Porta Elisa News

Ecco il rinforzo, arriva Zanini: "Con la Lucchese feeling da questa estate"

mercoledì, 17 ottobre 2018, 13:24

Matteo Zanini vestirà la maglia rossonera: lo comunica ufficialmente la società rossonera. Dopo aver dovuto rinunciare a Perico per ragioni strettamente personali che hanno impedito il suo arrivo a Lucca, ecco dunque l'acquisto per puntellare una difesa apparsa ai più carente sia da un punto di vista qualitativo che quantitativo.

Matteo Zanini e difensore/centrocampista classe '94 che vanta oltre 150 presenze tra i professionisti, impreziosite da ben 14 gol, Zanini può vantare una lunga esperienza nel girone Sud della Serie C con le maglie di Cosenza, Messina, Akragas e Catanzaro. Proprio con la maglia dei calabresi, nella stagione 2017/18, il difensore ha totalizzato 31 presenze, mettendo a segno 3 reti.  

Ecco le sue prime parole in rossonero.

“Con la Lucchese c’è stato feeling dopo la fine del mercato estivo”.

Strano che un giocatore forte come lei fosse svincolato?

“Si, ma ormai ci sono delle regole che penalizzano i giocatori. Per esempio un ragazzo nato nel 1994 è considerato vecchio”.

Ha sempre giocato al sud. È un calcio diverso?

“Secondo me il Girone A è più tecnico, mentre quello del sud è più basato sull’agonismoa”.

Negli ultimi anni ha segnato parecchio.

“Ne ho fatti 16 negli ultimi 2 anni da esterno e interno di centrocampo. Perché negli ultimi due anni mi cambiato di ruolo”.

Ci spiega la sua posizione in campo?

“Ho giocato sia terzino sinistro che destro. Poi a Messina mi ha spostato a centrocampo mister Raffaele Di Napoli e ho trovato più la via del gol. Come mezzala mi piace inserirmi e far gol, poichè fa piacere a tutti”.

Dove si è allenato finora?

“Nonostante la rescissione del contratto, ho avuto una deroga dal Catanzaro per allenarmi con loro fino a settembre, poi da solo a casa mia a Pavia”.

Come sta fisicamente? 

“Non sono al 100 per cento ma se il mister lo vorrà sarò già pronto per domani”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 19:01

Bortolussi, gol, anima e cuore

Il capitano rossonero, migliore in campo, guida i suoi, realizza il gol che sblocca la gara e sfiora il raddoppio. Bene anche Provenzano e Favale, Bernardini macchia la sua gara con il fallo da rigore che segna l'inizio della rimonta degli apuani: le pagelle di Gazzetta


mercoledì, 23 gennaio 2019, 18:03

Favarin: "Bel primo tempo, poi la Carrarese ha dimostrato tutto il suo valore"

Il tecnico rossonero comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Ho la fortuna di avere dei ragazzi molto intelligenti e professionisti al massimo che sanno che devono giocare per il loro futuro. Quando fanno prestazioni come oggi è una vetrina per altre società"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 ore, i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"