Porta Elisa News

Siena, la fabbrica degli ex

mercoledì, 14 novembre 2018, 08:26

di diego checchi

Nel Siena ci sono tanti ex rossoneri, primo fra tutti l'allenatore Michele Mignani che ha giocato per una stagione in Serie B con la maglia della Lucchese. Poi c'è il preparatore dei portieri Massimo Gazzoli che ha legato a Lucca i momenti più salienti della sua carriera da portiere. Dulcis in fundo, c'è un certo Tommaso Arrigoni, il centrocampista che a Lucca è stato sicuramente uno dei più positivi della passata stagione con le sue prestazioni ed i suoi gol, soprattutto su gioco da fermo.

Obbedio lo prese dal Lumezzane in grande sordina ed è stata sicuramente una delle colonne della squadra di Lopez. Non ci sono invece più, rispetto allo scorso anno, Alessandro Marotta andato a Catania e Leonardo Terigi finito fra le file della Pistoiese. Insomma nel Siena c'è un bel pezzo di Lucchese. A parti invertite l'ex è Gianmarco De Feo che però con la maglia bianconera non si era trovato bene e fu proprio la Lucchese di Galderisi a lanciarlo e a fargli spiccare il volo verso la Serie B con l'Ascoli. E' chiaro che la trattativa con i marchigiani fu imbastita dal Siena perchè De Feo a quell'ora alla Lucchese era in prestito proprio dai bianconeri. Insomma una sfida con tanti incroci e con tante storie da raccontare. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 maggio 2019, 16:24

Respingere gli assalti per guardare ancora avanti

Dopo il 2-0 casalingo di sabato scorso, i rossoneri faranno visita al Cuneo per la gara di ritorno del primo spareggio play out: la Lucchese non dovrà di certo fare l'errore di considerare archiviato il passaggio del turno. Al seguito dei ragazzi di Favarin e Langella, oltre 400 tifosi.


venerdì, 24 maggio 2019, 12:56

Favarin: "Non possiamo fare calcoli"

Parla il tecnico alla vigilia del match di ritorno del primo turno dei play out: "Ci attende una partita molto intensa, serve grande rispetto del Cuneo, dovremo provare a fare un gol. Questi ragazzi hanno costruito mattoncino su mattoncino ora devono mettere il tetto. La formazione? Nessun stravolgimento"



giovedì, 23 maggio 2019, 18:24

Il centrodestra sulla mancata presenza della squadra in Comune: "Comprendiamo il disagio di squadra e staff"

L'opposizione all'attacco: "Tambellini, vista la reale circostanza per cui è saltato l'incontro, colleziona una vera e propria figuraccia, ma soprattutto fornisce un'ulteriore prova dello scollamento di questa amministrazione dalla città, ogni giorno sempre piu' imbarazzante"


giovedì, 23 maggio 2019, 18:12

Tambellini: "Mi spiace non incontrare i giocatori della Lucchese"

Il sindaco affida a una nota stampa il suo commento dopo il rifiuto dei giocatori e dello staff di incontrarlo: "Il sindaco conferma il suo costante impegno mai venuto meno, nonostante le profonde difficoltà della società che hanno condotto alla richiesta di concordato, per trovare soluzioni economiche capaci di dare...