Porta Elisa News

Siena, la fabbrica degli ex

mercoledì, 14 novembre 2018, 08:26

di diego checchi

Nel Siena ci sono tanti ex rossoneri, primo fra tutti l'allenatore Michele Mignani che ha giocato per una stagione in Serie B con la maglia della Lucchese. Poi c'è il preparatore dei portieri Massimo Gazzoli che ha legato a Lucca i momenti più salienti della sua carriera da portiere. Dulcis in fundo, c'è un certo Tommaso Arrigoni, il centrocampista che a Lucca è stato sicuramente uno dei più positivi della passata stagione con le sue prestazioni ed i suoi gol, soprattutto su gioco da fermo.

Obbedio lo prese dal Lumezzane in grande sordina ed è stata sicuramente una delle colonne della squadra di Lopez. Non ci sono invece più, rispetto allo scorso anno, Alessandro Marotta andato a Catania e Leonardo Terigi finito fra le file della Pistoiese. Insomma nel Siena c'è un bel pezzo di Lucchese. A parti invertite l'ex è Gianmarco De Feo che però con la maglia bianconera non si era trovato bene e fu proprio la Lucchese di Galderisi a lanciarlo e a fargli spiccare il volo verso la Serie B con l'Ascoli. E' chiaro che la trattativa con i marchigiani fu imbastita dal Siena perchè De Feo a quell'ora alla Lucchese era in prestito proprio dai bianconeri. Insomma una sfida con tanti incroci e con tante storie da raccontare. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 febbraio 2019, 18:24

Ennesimo intoppo: il pullman parte solo dopo che l'azienda fornitrice ha ottenuto il pagamento

Lunga attesa dei rossoneri sul pullman prima della partenza per Cuneo. Il vettore, Ottavio Viaggi, reclamava il pagamento della trasferta, ma da Roma non è arrivato nessun via libera per erogare, con i soldi della cassa, quanto dovuto. Teso conciliabolo dentro allo stadio, poi la partenza


martedì, 19 febbraio 2019, 17:47

In mezzo alla tempesta, torna a parlare il campo

Dopo un drammatico inizio di settimana, i rossoneri affrontano nella gara di recupero il Cuneo, diretta concorrente per la salvezza. Favarin intenzionato a confermare De Vito, Bernardini e Strechie: la probabile formazione



martedì, 19 febbraio 2019, 17:43

Favarin: "La nuova penalizzazione probabilmente ci condanna ai play out, ma ci salveremo"

Mister Favarin tramite il sito ufficiale: "Non molliamo di un millimetro, lotteremo su ogni pallone, ad ogni partita, perché questa città ed i nostri tifosi meritano il professionismo. Venderemo cara la pelle, fino all'ultimo istante dell'ultima partita"


lunedì, 18 febbraio 2019, 22:32

Nuova penalizzazione, la Lucchese prova a replicare: "Ci appelleremo"

La Lucchese interviene sulla vicenda della fideiussione, ma non spreca una parola sul mancato pagamento dei contributi: "Sanzione comminata del tutto irragionevole e non proporzionata con il contestato ritardo nella produzione documentale. Confidiamo però nei successivi gradi di appello affinché le ragioni della società siano prese compiutamente in esame"