Porta Elisa News

Tutti zitti in casa rossonera per ordine di Moriconi: alle viste la possibile retromarcia?

sabato, 5 gennaio 2019, 18:58

di diego checchi

Bocche cucite in casa rossonera sulle vicende societarie e su quello che sta succedendo. A chiederlo è stato proprio nella tarda serata di ieri Arnaldo Moriconi. Cosa vorrà dire? Forse che il patron della Sice sta cercando di riprendersi la Lucchese di cui formalmente, ora, posside solo l'1 per cento dopo la cessione del 98 a Aldo Castelli? Peraltro, prima di fare un’operazione di mercato sia in entrata che in uscita, bisognerà capire chi sarà a guidare la Pantera in futuro: Moriconi o la troika romana che la piazza non vuole assolutamente?

Se Moriconi riprendesse indietro la società, potrebbe poi cederla ad altri imprenditori sempre che si facciano avanti, magari con l’intermediazione del sindaco Tambellini. A proposito di mercato, nelle ultime ore è uscito fuori il nome del difensore Danilo Pasqualoni che si è svincolato dal Pro Piacenza, dopo le note vicende societarie, ma alla Lucchese questo profilo non sembra interessare più di tanto, si punta su altri nomi tipo quello di Bastrini svincolatosi dalla Cremonese.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese, le formazioni ufficiali

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"



martedì, 22 gennaio 2019, 19:23

Favarin: "Giocheremo a viso aperto"

Il tecnico rossonero, dopo aver elogiato la squadra per l'atteggiamento e i risultati ottenuti nonostante le problematiche societarie, parla della gara di domani allo Stadio dei Marmi sicuro che i suoi ragazzi siano pronti a dare battaglia a una squadra tosta come la Carrarese.


martedì, 22 gennaio 2019, 17:10

Conclusa l'esperienza rossonera per Jovanovic

Nonostante manchi ancora l'ufficialità, l'attaccante croato non è più a Lucca ma è tornato a Biceglie, club dal quale la Pantera lo aveva prelevato nel mercato estivo. Con la maglia della Lucchese ha fatto registrare dieci presenze di cui solo tre da titolare più una in Coppa Italia a Imola...