Porta Elisa News

Tutti zitti in casa rossonera per ordine di Moriconi: alle viste la possibile retromarcia?

sabato, 5 gennaio 2019, 18:58

di diego checchi

Bocche cucite in casa rossonera sulle vicende societarie e su quello che sta succedendo. A chiederlo è stato proprio nella tarda serata di ieri Arnaldo Moriconi. Cosa vorrà dire? Forse che il patron della Sice sta cercando di riprendersi la Lucchese di cui formalmente, ora, posside solo l'1 per cento dopo la cessione del 98 a Aldo Castelli? Peraltro, prima di fare un’operazione di mercato sia in entrata che in uscita, bisognerà capire chi sarà a guidare la Pantera in futuro: Moriconi o la troika romana che la piazza non vuole assolutamente?

Se Moriconi riprendesse indietro la società, potrebbe poi cederla ad altri imprenditori sempre che si facciano avanti, magari con l’intermediazione del sindaco Tambellini. A proposito di mercato, nelle ultime ore è uscito fuori il nome del difensore Danilo Pasqualoni che si è svincolato dal Pro Piacenza, dopo le note vicende societarie, ma alla Lucchese questo profilo non sembra interessare più di tanto, si punta su altri nomi tipo quello di Bastrini svincolatosi dalla Cremonese.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 23 marzo 2019, 17:02

Monumentali

Non è stata la migliore gara dei rossoneri, ma, come sempre, i ragazzi di Favarin e Langella hanno dato tutto: decisivo Falcone, Lombardo ancora una volta alla grande, straordinario Zanini: le pagelle di Gazzetta


sabato, 23 marzo 2019, 17:00

Zanini: "Stiamo dando tutto"

L'esterno protagonista della vittoria: "Le occasioni se arrivano, le dobbiamo buttare dentro per coltivare la speranza. Siamo partiti forte, dovevamo sbloccarla e ci siamo riusciti, poi abbiamo sofferto". De Vito: "Ci siamo, nonostante tutto e tutti"



sabato, 23 marzo 2019, 16:57

Mister Javorcic: "gli episodi hanno deciso la gara"

Il trainer dei lombardi commenta con rimpianti la sconfitta: "i bustocchi "Nel primo tempo abbiamo provato a fare gioco con equilibrio e siamo venuti fuori nel secondo tempo e sull’1 a 1 l’impressione era che stavamo dominando. Lucchese fa onore per tutto il mondo sportivo"


sabato, 23 marzo 2019, 16:41

Mister Langella: "Una vittoria liberatoria"

Il vice di Favarin loda ancora una volta i suoi ragazzi: "Sapevano delle difficoltà e abbiamo provato a ovviare con i cambi di moduli, forse è una delle più difficili partite fatte, poi ha inciso il primo caldo.