Porta Elisa News

Gozzano, una matricola a dir poco scorbutica

venerdì, 8 febbraio 2019, 16:54

di diego checchi

E' un Gozzano che tenta di ottenere punti salvezza al Porta Elisa contro la Lucchese. La squadra di Soda ha già fatto grandi cose, avendo ottenuto 25 punti in 23 giornate che la posizionano all'undicesimo posto in classifica. ricordiamo, perchè è sempre bene farlo, che questa è una squadra neopromossa che si affaccia per la prima volta alla Serie C. La squadra piemontese però ha dei giocatori di grande qualità, tre su tutti: Evans, Petris e Messias. Tutti e tre sono stati acquistati dal Crotone in Serie B che però li preleverà soltanto la prossima estate.

E c'è di più: l'ex direttore sportivo Alex Casella, visto il buon lavoro fatto dal dicembre scorso, si è trasferito al Carpi in Serie B. Insomma il Gozzano è un isola felice che si sta facendo vedere ai grandi palcoscenici. Gli avversari della Lucchese arriveranno a Lucca con il 3-4-2-1 o 3-5-2 a seconda della posizione di Messias che potrebbe occupare anche quella di mezz'ala. Nel mercato di gennaio c'è stato uno scambio molto importante fra Rolando che è andato ad Arezzo e Bruschi, un trequartista molto tecnico scuola Sassuolo.

La punta centrale è ovviamente Libertazzi. Il Gozzano si è rinforzato anche in difesa prendendo dal Pro Piacenza il centrale Mangraviti, un elemento forte
fisicamente e bravo nel gioco aereo. I rossoblu hanno il morale alle stelle perchè vengono dalla vittoria per 1-0 in Coppa Italia contro l'Albinoleffe che l'hanno portati direttamente ai quarti di finale dove il 27 febbraio incontreranno il Vicenza.

Questa la probabile formazione del Gozzano 3-4-2-1: 33 Casadei, 90 Gigli, 6 Emiliano, 38 Mangraviti, 7 Petris, 11 Palazzolo, 21 Gemelli, 20 Tumminelli, 10
Messias, 31 Bruschi, 29 Libertazzi. A disposizione: 36 Viola, 16 Acunzo, 9 Carletti, 15 Graziano, 25 Grossi, 3 Mane, 24 Rizzo, 28 Rolfini, 8 Romeo, 32 Sanpietro, 30 Secondo, 22 Tordini. Allenatore: Soda. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 luglio 2019, 16:58

Corda: "Letto il bando, non ci sono problematiche particolari"

L'ex direttore tecnico del Como conferma l'intenzione di depositare la documentazione per la manifestazione di interesse: "Non avremo nessun problema a portare i 350mila euro e stiamo lavorando per produrre tutta la documentazione che serve. Lucca resta il nostro obiettivo primario"


sabato, 20 luglio 2019, 14:31

Acquedotto: il Comune dorme, parte la riqualifica di CasaPound

CasaPound è intervenuta con un'azione di riqualifica agli impianti sportivi dell'Acquedotto, un tempo casa della Lucchese: "Da troppo tempo la zona è stata lasciata a se stessa dal Comune". Raccolti sacconi di immondizia, tagliata l'erba della zona esterna al campo da gioco e messo un fissativo all'eternit presente



venerdì, 19 luglio 2019, 19:58

Porta Elisa, il Comune vuole portare sotto 4000 la capienza

Per il Comune di Lucca, dormiente da anni sul Porta Elisa e in generale sugli impianti sportivi, la capienza dello stadio va portata sotto le 4000 persone. Di più: a chi avrà l'onere di far ripartire il calcio a Lucca, l'amministrazione Tambellini chiede di giocare fuori casa le prime partite...


venerdì, 19 luglio 2019, 17:28

Futuro rossonero: due o più cordate in pista?

Al momento paiono essere due le cordate interessate, ma si rincorre la voce di una possibile terza che avrebbe il rifacimento dello stadio come obiettivo primario. Santoro: "Al 98 per cento saremo presenti alla manifestazione di interesse, ma per ora niente nomi"