Porta Elisa News

Il puzzle rompicapo

domenica, 6 gennaio 2019, 16:23

di diego checchi

Settimana decisiva o meglio giorni decisivi per il futuro della Lucchese, per capire chi ne sarà alla guida. Una cosa è certa, il sindaco Tambellini si sta muovendo molto e in questi giorni ha intrattenuto colloqui telefonici con imprenditori lucchesi (di un po' tutta la Piana) e non che sarebbero essere interessati a dare una mano alla Lucchese. Nomi certi non ce ne sono ancora ma quello che è chiaro è che c’è tanto fermento in città, perché si tenterà sino all’ultimo di trovare il modo di salvare la squadra cittadina.

Ovviamente, come abbiamo sottolineato ieri, Moriconi dovrà prima riprendersi la Lucchese e poi le strade sono due per l’imprenditore della Sice: o la tiene fino a giugno, ipotesi a nostro avviso meno probabile visto che è stato proprio lui a far capire di voler cedere le quote, oppure si limita a gestire il passaggio ad altri imprenditori graditi alla piazza, con l’aiuto del primo cittadino. La cosa importante è che la Lucchese non rimanga nelle mani della troika romana, perché questa soluzione verrà osteggiata fino in fondo dalla piazza, vista l'accoglienza riservata a queste persone.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 23 marzo 2019, 17:02

Monumentali

Non è stata la migliore gara dei rossoneri, ma, come sempre, i ragazzi di Favarin e Langella hanno dato tutto: decisivo Falcone, Lombardo ancora una volta alla grande, straordinario Zanini: le pagelle di Gazzetta


sabato, 23 marzo 2019, 17:00

Zanini: "Stiamo dando tutto"

L'esterno protagonista della vittoria: "Le occasioni se arrivano, le dobbiamo buttare dentro per coltivare la speranza. Siamo partiti forte, dovevamo sbloccarla e ci siamo riusciti, poi abbiamo sofferto". De Vito: "Ci siamo, nonostante tutto e tutti"



sabato, 23 marzo 2019, 16:57

Mister Javorcic: "gli episodi hanno deciso la gara"

Il trainer dei lombardi commenta con rimpianti la sconfitta: "i bustocchi "Nel primo tempo abbiamo provato a fare gioco con equilibrio e siamo venuti fuori nel secondo tempo e sull’1 a 1 l’impressione era che stavamo dominando. Lucchese fa onore per tutto il mondo sportivo"


sabato, 23 marzo 2019, 16:41

Mister Langella: "Una vittoria liberatoria"

Il vice di Favarin loda ancora una volta i suoi ragazzi: "Sapevano delle difficoltà e abbiamo provato a ovviare con i cambi di moduli, forse è una delle più difficili partite fatte, poi ha inciso il primo caldo.