Porta Elisa News

Tommasi a caccia di un nuovo allenatore

martedì, 29 gennaio 2019, 10:12

Le mille facce della Lucchese. Intesa come società. Mentre Moriconi, già sempre lui e ancora non si sa a che titolo, smentisce a destra e a manca di voler pensare a un cambio di allenatore, mentre dei tre romani non ci sono, come al solito notizie, Enrico Tommasi, direttore generale autopresentatosi, ha avviato i contatti per sostituire mister Favarin.

In cima alla lista dei possibili nuovi allenatori c'è sempre, da mesi se ne parla, Stefano Cuoghi. Lo stesso tecnico il cui nome uscì nel 2017, quando i due avvocati pisani, dietro cui era Pietro Belardelli, erano a un passo dalla società. Tommasi è impegnato da ieri, nonostante smentite imbarazzanti, a cercare una soluzione diversa da quella che vede Favarin alla guida tecnica.

Senza dimenticare che la Lucchese ha ancora in organico Leonardo Menichini, dunque ci sarebbe anche il rischio di tre allenatori a busta paga. Di chi è un mistero. O forse è fin troppo chiaro. E il tutto mentre il direttore sportivo Obbedio, che sta facendo il possibile per tenere in piedi la situazione, ha confermato Favarin alla guida. La Lucchese è sempre più una scatola cinese. In tutti i sensi. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 giugno 2019, 18:21

Del Prete: "A breve arriveranno 150mila euro dalla Lega Pro"

Il commissario giudiziale Claudio Del Prete conferma: "Ho sentito in Lega Pro per svincolo delle cifre che ancora la società deve ricevere, mi hanno detto che stanno completando la rendicontazione, il resto dovrà metterlo chi si è palesato, anche sei versamenti dovrano essere effettuati da un socio"


martedì, 18 giugno 2019, 08:16

Gabbia: "Grazie a tutti, i tifosi ci hanno fatto capire cosa vuol dire amare la propria squadra"

Il rossonero affida a Instagram le sue riflessioni su una stagione che lo ha definitivamente consacrato: "Vorrei ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in questa stagione: i miei compagni, tutto lo staff tecnico / medico, il direttore e la segretaria della Lucchese e grazie a tutto il...



lunedì, 17 giugno 2019, 20:31

Massone: "I soldi ci sono, sono gli adempimenti a essere un ostacolo"

Oggi era il giorno per la presentazione di una serie di documenti inerenti l'impianto: "Depositato un documento sulla indisponibilità del Porta Elisa, una richiesta di deroga e confermata l'assicurazione che entro il 24 sarà presentata la documentazione sull'impianto, peraltro rischiamo solo una multa"


lunedì, 17 giugno 2019, 17:08

A Lucca Tambellini è incapace di tenere aperto il Porta Elisa: ecco cosa fanno gli altri sindaci

Tantissime le realtà coinvolte dalle nuove normative ma solo il Comune di Lucca, come dichiarato dal suo assessore allo sport Ragghianti, sembra essersi fatto trovare del tutto impreparato tanto da non aver elaborato alcun progetto o proposta oltre la migrazione in altro impianto a tempo indeterminato