Porta Elisa News

Tre punti da cercare a ogni costo

sabato, 9 febbraio 2019, 16:39

di diego checchi

E' inutile stare a girarci intorno, la partita con il Gozzano è da vincere, punto e pasta. Sarà fondamentale fare i tre punti per la classifica e per il morale anche se questi ragazzi ci hanno abituato a stupirci sempre. Con l’aiuto di mister Favarin e del suo vice Langella, che fino alla fine della stagione andrà in panchina al posto del tecnico di Coltano squalificato,  siao certi che faranno una gara gagliarda e dal punto di vista dell’impegno non tradiranno certamente. L’avversario di turno è una squadra fisica ma anche tecnica, che da neo promossa sta facendo cose davvero importanti, essendo all’undicesimo posto con tutte le carte in regola per raggiungere una salvezza tranquilla.

La Lucchese dovrà vendicare l’1 a 1 arrivato in modo beffardo dell’andata, quando i rossoneri furono raggiunti all’ultimo minuto su calcio di rigore. Al di là di questa, la Lucchese potrà certamente mettere in difficoltà la squadra di Soda, non dando punti di riferimento, cercando di sfondare sugli esterni e magari anche tra le linee se giocherà Provenzano da trequartista. Appunto, perché l’incognita più grande è proprio sul modulo tattico: 4-3-3 o 4-3-1-2?
Se dovesse essere 4-3-3, sarebbe Isufaj giocherebbe insieme a De Feo e Bortolussi ma nel caso in cui fosse 4-3-1-2, vedremo Provenzano alle
spalle di De Feo e Bortolussi. A centrocampo, lotteranno per una maglia Bernardini e Greselin, con il primo favorito sul secondo, mentre gli altri due posti saranno occupati da Mauri e Zanini. In difesa, spazio a Lombardo, Gabbia, Martinelli e Favale.

Questa la probabile formazione. Lucchese (4-3-3): 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 16 Favale, 33 Zanini, 26 Mauri, 11 Bernardini, 28 De Feo, 21 Isufaj, 23 Bortolussi. A disposizione: 12 Scatena, 3 Madrigali, 8 Greselin, 9 Sorrentino, 10 Provenzano, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 17 De Vito, 20 Strechie, 31 Bacci, 27 Baroni. Allenatore: Favarin, in panchina Langella.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 19 aprile 2019, 16:46

Qui Porta Elisa, allenamento defaticante e appuntamento a martedì

I rossoneri hanno svolto una seduta defaticante e si sono dati appuntamento a martedì dopo Pasqua per iniziare la preparazione per la gara decisiva di Chiavari contro l'Albissola dove si attende un gran numero di tifosi


giovedì, 18 aprile 2019, 23:04

Obbedio: "Andremo ai play out, ma il 10 maggio inizia un altro campionato..."

Il direttore sportivo pensa al campo ma anche all'udienza prefallimentare prevista il 10 maggio: "Ai giocatori ho detto anche stasera di alzare la testa perché loro si meritano tutto il nostro rispetto e che si meritano assolutamente di giocarsi la salvezza con il playout. Devono assolutamente reagire"



giovedì, 18 aprile 2019, 22:55

De Vito: "Meritavamo i tre punti, ma non molliamo"

il difensore promette ancora impegno a nome dei compagni: "Uscire con la sconfitta brucia, ma non c'è tempo di fermarsi, dobbiamo andare avanti e alzare la testa: c'è un po' di delusione ma dobbiamo trasformarla in rabbia. Siamo soli con i tifosi"


giovedì, 18 aprile 2019, 20:16

Langella: "Dobbiamo vincere le prossime due gare. Stanco di commentare la farsa di questi mesi"

Grande rammarico per Giovanni Langella: "Abbiamo giocato contro una squadra che è alla settima vittoria consecutiva, complimenti a loro. Ora ci rimbocchiamo le maniche per andare a fare una partita importantissima, giochiamo con un solo risultato ma con una rosa ristretta e giocatori che hanno molto minuti nelle gambe"