Porta Elisa News

Lega Pro, martedì incontro con le amministrazioni comunali: da Lucca partirà qualcuno?

venerdì, 22 febbraio 2019, 20:07

La Lega Pro ha organizzato un incontro con club e amministrazioni comunali sul tema dei criteri infrastrutturali per la stagione 2019-2020. Si terrà presso la sede a Firenze, martedì 26 febbraio. Nel corso della riunione verranno illustrate le novità, che riguardano gli impianti nei quali le società di Lega Pro potranno disputare le gare ufficiali nella prossima stagione e le relative scadenze.

“I requisiti infrastrutturali sono una condizione imprescindibile per l’ottenimento della Licenza Nazionale- dichiara Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro– e, conseguentemente, per l’iscrizione al prossimo campionato. Il confronto servirà anche a rendere noti i progetti di natura sia tecnica che finanziaria, avviati dalla Lega Pro per fornire un supporto ai club interessati ad interventi di adeguamento dell’impianto al fine di poter rispondere alle scadenze previste per l’iscrizione al campionato Serie C 2019/2020”. Oltre alla Lucchese, da Palazzo Orsetti qualcuno arriverà a Firenze per rappresentare il Comune di Lucca? 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 luglio 2019, 16:58

Corda: "Letto il bando, non ci sono problematiche particolari"

L'ex direttore tecnico del Como conferma l'intenzione di depositare la documentazione per la manifestazione di interesse: "Non avremo nessun problema a portare i 350mila euro e stiamo lavorando per produrre tutta la documentazione che serve. Lucca resta il nostro obiettivo primario"


sabato, 20 luglio 2019, 14:31

Acquedotto: il Comune dorme, parte la riqualifica di CasaPound

CasaPound è intervenuta con un'azione di riqualifica agli impianti sportivi dell'Acquedotto, un tempo casa della Lucchese: "Da troppo tempo la zona è stata lasciata a se stessa dal Comune". Raccolti sacconi di immondizia, tagliata l'erba della zona esterna al campo da gioco e messo un fissativo all'eternit presente



venerdì, 19 luglio 2019, 19:58

Porta Elisa, il Comune vuole portare sotto 4000 la capienza

Per il Comune di Lucca, dormiente da anni sul Porta Elisa e in generale sugli impianti sportivi, la capienza dello stadio va portata sotto le 4000 persone. Di più: a chi avrà l'onere di far ripartire il calcio a Lucca, l'amministrazione Tambellini chiede di giocare fuori casa le prime partite...


venerdì, 19 luglio 2019, 17:28

Futuro rossonero: due o più cordate in pista?

Al momento paiono essere due le cordate interessate, ma si rincorre la voce di una possibile terza che avrebbe il rifacimento dello stadio come obiettivo primario. Santoro: "Al 98 per cento saremo presenti alla manifestazione di interesse, ma per ora niente nomi"