Porta Elisa News

Porta Elisa, iniziati i controlli e le manutenzioni alla copertura della tribuna

martedì, 12 febbraio 2019, 15:36

E' iniziato stamani allo stadio Porta Elisa l'intervento di controllo e manutenzione della copertura della tribuna, dopo che domenica scorsa, prima dell'avvio della partita, si sono staccati dal cornicione alcuni frammenti di cemento. La verifica, richiesta dai Vigili del Fuoco, andrà avanti anche domani (mercoledì 13 febbraio) e dovrebbe concludersi nella mattinata di giovedì 14. 

I tecnici della ditta Margherita Costruzioni, con una gru munita di cestello, stanno controllando non soltanto il cornicione, come richiesto dai Vigili del Fuoco, ma tutti i travi della copertura, in modo da eliminare le parti di cemento ammalorate dalle infiltrazioni d'acqua, anche se non ci sono nell'immediato rischi di distaccamento. Lo stesso tipo di manutenzione era stata effettuata ad agosto dello scorso anno su tutta la gradinata.

“I controlli e le relative manutenzioni sui diversi settori dell'impianto – spiega a questo riguardo l'assessore allo sport Stefano Ragghianti – vengono eseguiti periodicamente. In questo caso la verifica era già in programma dopo quella effettuata in estate alle gradinate: ovviamente dopo il distacco di domenica scorsa è stata anticipata. In base alle prime risultanze a nostra disposizione – conclude Ragghianti – riteniamo che, una volta terminato l'intervento di manutenzione, la tribuna potrà essere quasi sicuramente riaperta già per la prossima partita, in programma domenica prossima”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 19 aprile 2019, 16:46

Qui Porta Elisa, allenamento defaticante e appuntamento a martedì

I rossoneri hanno svolto una seduta defaticante e si sono dati appuntamento a martedì dopo Pasqua per iniziare la preparazione per la gara decisiva di Chiavari contro l'Albissola dove si attende un gran numero di tifosi


giovedì, 18 aprile 2019, 23:04

Obbedio: "Andremo ai play out, ma il 10 maggio inizia un altro campionato..."

Il direttore sportivo pensa al campo ma anche all'udienza prefallimentare prevista il 10 maggio: "Ai giocatori ho detto anche stasera di alzare la testa perché loro si meritano tutto il nostro rispetto e che si meritano assolutamente di giocarsi la salvezza con il playout. Devono assolutamente reagire"



giovedì, 18 aprile 2019, 22:55

De Vito: "Meritavamo i tre punti, ma non molliamo"

il difensore promette ancora impegno a nome dei compagni: "Uscire con la sconfitta brucia, ma non c'è tempo di fermarsi, dobbiamo andare avanti e alzare la testa: c'è un po' di delusione ma dobbiamo trasformarla in rabbia. Siamo soli con i tifosi"


giovedì, 18 aprile 2019, 20:16

Langella: "Dobbiamo vincere le prossime due gare. Stanco di commentare la farsa di questi mesi"

Grande rammarico per Giovanni Langella: "Abbiamo giocato contro una squadra che è alla settima vittoria consecutiva, complimenti a loro. Ora ci rimbocchiamo le maniche per andare a fare una partita importantissima, giochiamo con un solo risultato ma con una rosa ristretta e giocatori che hanno molto minuti nelle gambe"