Porta Elisa News

Esclusiva, parla Ottaviani: "Potrebbe profilarsi qualcuno, entro due giorni chiarimenti definitivi"

martedì, 12 marzo 2019, 17:48

di fabrizio vincenti

E' sparito dai radar rossoneri da quel movimentato 28 dicembre scorso, anche se qualcuno sostiene di averl visto, non allo stadio, in compagnia di Arnaldo Moriconi. Roba da "Chi l'ha visto", almeno a Lucca. Oltre due mesi da amministratore unico senza mai essere in sede, sena mai essere al seguito della squadra. Umberto Ottaviani è da poco rientrato dall'estero. E non pare aver certo la Lucchese tra le sue principali preoccupazioni. Al telefono, rintracciato dopo un lungo peregrinare, comunque risponde. E parla di una possibile, imminente cessione societaria.  

"Guardi, è meglio se parlate con il mio consulente, Enrico Ceniccola".

Ceniccola non lavora per la Lucchese, lei a tutt'oggi l'amministratore unico.

"L'amministratore non conta niente, conta chi detiene le quote, deve sentire Ceniccola e Castelli".

Perché dice Ceniccola e Castelli? Il primo non risulta socio della Lucchese.

"Senta Castelli".

Oggi e ieri si sono tenute due assemblee societarie con all'ordine gravi problemi: perché non c'era?

"Ho altri impegni, si deve rivolgere alla proprietà".

La società è paralizzata, ne avrà avuto notizia, vogliamo sperare.

"So tutto, ma per fare operazioni servono i soldi, serve chi paghi e io non metto soldi, sono l'amministratore".

Appunto è amministratore: perché questa totale assenza nella gestione societaria?

"Come amministratore ritengo di non dover rispondere, ma posso dire che nei prossimi giorni vedremo degli sviluppi, mi vedrò con la proprietà".

Non sente la necessità di dimettersi?

"Lo farò quando ci saranno sviluppi, non posso anticipare niente".

Sta ipotizzando una cessione societaria?

"Potrebbe profilarsi qualcuno, entro due giorni ci saranno dei chiarimenti definitivi". 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 20 marzo 2019, 23:11

Nuccilli: "Martinelli mi ha detto che a fine mese la Lucchese ribalterà la sentenza sulla fideiussione"

Nuccilli ribadisce l'intenzione di chiudere in pochi giorni la trattativa: "Il sindaco Tambellini non mi ha ancora richiamato nonostante abbia parlato più volte con la sua segreteria e nemmeno Ghirelli ha risposto ai miei messaggi: a che gioco giocano? Vogliono far fallire la Lucchese?"


mercoledì, 20 marzo 2019, 19:56

Contro la Pro Patria si giocherà

Domani dovrebbero essere pagati anche i 2000 euro necessari alla riattivazione della fornitura di gas. In questo modo, nella giornata di venerdì, ci sarà di nuovo la possibilità di utilizzare nuovamente le docce del Porta Elisa. Anche la Check Service, che cura il servizio steward, viene incontro alla Lucchese



mercoledì, 20 marzo 2019, 19:54

Rossoneri come sempre al pezzo

Contro la Pro Patria, in difesa De Vito è favorito su Madrigali per sostituire il giovane scuola Milan mentre a centrocampo, Strechie prenderà il posto di Mauri e uno tra Isufaj, Di Nardo e De Feo sarà in campo al posto di Sorrentino. Possibile anche qualche altro cambio, in vista...


mercoledì, 20 marzo 2019, 19:45

Ragghianti è al solito punto: "Non ho novità"

L'asssessore allo Sport brancola ancora nel buio: "Non mi risultano novità sul fronte di possibili contribuzioni per le spese di gestione. Abbiamo ottenuto da Gesam la disponibilità a ratealizzare di nuovo gli arretrati ma serve che qualcuno si muova e versi un acconto per far riattaccare il gas"