Porta Elisa News

Mister Mignani": Le espulsioni ci hanno aiutato, ma la partita era in mano nostra"

sabato, 16 marzo 2019, 19:06

Il trainer bianconero Mignani commenta una vittoria non facile, come lo stesso tecnico aveva pronosticato in settimana: "Che fosse una partita difficile lo sapevamo perché la Lucchese ha dei buoni giocatori di categoria e poi perché paradossalmente, con quello che stanno attraversando possono permettersi di giocare in modo spensierato; se vediamo gli ultimi risultati dei rossoneri, i pareggi con Pisa ed Entella e la vittoria a Cuneo lo dimostrano".

"Guardando la partita devo dire che nel primo tempo non abbiamo fatto granché e se avessimo preso gol non avremmo potuto lamentarci, nel secondo tempo però abbiamo svoltato e abbiamo creato diverse occasioni di gol, poi ovviamente le espulsioni ci hanno favorito ma la partita ce l’avevamo in mano”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Finale play out, la Lucchese trova il Bisceglie

La Lucchese si giocherà la permanenza sul campo in Serie C contro il Bisceglie. La squadra pugliese ha vinto il match play out di ritorno contro la Cavese.per 4-3. Lunedì il sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la prima gara prevista per il primo giugno, l'8 il ritorno


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Undici pantere in campo

Grande prova di carattere e di sofferenza di tutti i rossoneri che danno vita a una gara senza risparmio di energie. Falcone determinante in più di una occasione, Zanini ancora una volta decisivo: le pagelle di Gazzetta



sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Obbedio: "Ci siamo regalati un bel compleanno"

Il diesse: "C'è stato un momento che se avessimo preso gol, avremmo incontrato difficoltà, ma mi è piaciuto molto lo spirito con cui la squadra ha affrontato la gara: l'hanno interpretata bene e non dimentichiamo che dall'altra parte c'era una signora squadra.


sabato, 25 maggio 2019, 17:01

Zanini, uomo partita: "Per descrivere il nostro pubblico ci vorrebbe un libro"

Il centrocampista ancora una volta decisivo: "Il gol è arrivato da una bellissima azione in contropiede, siamo stati bravi dietro, poi abbiamo dato il colpo finale: è tutta la settimana che lo ripetevo ai miei compagni che un gol sarebbe bastato"