Porta Elisa News

Si avvicina la resa dei conti?

martedì, 12 marzo 2019, 17:45

di diego checchi

Le giornate della Lucchese non sono mai uguali, ma non perché c’è qualcosa di positivo, bensì qualcosa di negativo. Come sappiamo ieri sera è stato staccato il gas allo stadio, quindi la Lucchese ha dovuto fare di necessità virtù chiedendo ospitalità al centro sportivo Sandro Vignini e ricevendola. Ma c’è di più, perché finché il gas non verrà riattaccato la Lucchese continuerà a fare le docce al centro gentilmente concesso da Vittorio Tosto e farà allenamenti al mattino allo stadio Porta Elisa. Sulla vicenda il ds Antonio Obbedio ha allargato le braccia e ha sottolineato: “No comment”. Sapete che cosa vuol dire tutto questo? Che i giocatori e lo staff tecnico sono stati abbandonati a sé stessi dalla società. Ma fino a quanto potrà durare tutto questo? E fino a quanto vorranno tirare la corda questi interpreti? E c’è di più: evidentemente qualcuno era stato avvertito (Arnaldo Moriconi, Aldo Castelli o chi per lui) dalla Gesam di un’imminente “chiusura del gas”, ma nessuno ha provveduto a dire niente allo staff tecnico.

Intanto i giorni passano e il 18 marzo (data del pagamento degli stipendi e dei contributi) si avvicina. E il 20 marzo ci sarà da pagare la multa dei 350 mila euro per la mancata presentazione della Fidejussione nei tempi previsti. La prossima settimana sarà la resa dei conti e quella di Siena potrebbe essere l’ultima gara anche se sarebbe uno scempio per tutta la città. Ma che Moriconi lasci morire così la Lucchese? Magari con un fallimento? Oppure dietro a tutta questa farsa c’è ancora Pietro Belardelli che a detta di alcuni sarebbe pronto a rilevare il tutto e pagare gli stipendi? Certo che questa è una stagione a dir poco incredibile e mister Favarin, lo staff e tutti i giocatori dovranno essere sempre portati come icone per tutta la città, per quello che hanno fatto e per quello che stanno facendo, in condizioni veramente disagiate.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Finale play out, la Lucchese trova il Bisceglie

La Lucchese si giocherà la permanenza sul campo in Serie C contro il Bisceglie. La squadra pugliese ha vinto il match play out di ritorno contro la Cavese.per 4-3. Lunedì il sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la prima gara prevista per il primo giugno, l'8 il ritorno


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Undici pantere in campo

Grande prova di carattere e di sofferenza di tutti i rossoneri che danno vita a una gara senza risparmio di energie. Falcone determinante in più di una occasione, Zanini ancora una volta decisivo: le pagelle di Gazzetta



sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Obbedio: "Ci siamo regalati un bel compleanno"

Il diesse: "C'è stato un momento che se avessimo preso gol, avremmo incontrato difficoltà, ma mi è piaciuto molto lo spirito con cui la squadra ha affrontato la gara: l'hanno interpretata bene e non dimentichiamo che dall'altra parte c'era una signora squadra.


sabato, 25 maggio 2019, 17:01

Zanini, uomo partita: "Per descrivere il nostro pubblico ci vorrebbe un libro"

Il centrocampista ancora una volta decisivo: "Il gol è arrivato da una bellissima azione in contropiede, siamo stati bravi dietro, poi abbiamo dato il colpo finale: è tutta la settimana che lo ripetevo ai miei compagni che un gol sarebbe bastato"