Porta Elisa News

Zanini: "Stiamo dando tutto"

sabato, 23 marzo 2019, 17:00

Un uomo vero, prima che un giocatore. Proprio come c’era scritto sullo striscione esposto dalla curva ad Arezzo. De Vito viene a commentare la partita ma soprattutto a testimoniare il fatto che la squadra non ha intenzione di mollare e vuole arrivare fino in fondo: “Quella di oggi è stata una grande vittoria, un segnale forte che vogliamo dare a chi ci sta a guardare. Noi ci siamo nonostante tutto e tutti, ieri sera eravamo qui a tagliare l’erba nel campo. Mi chiedete dello striscione che abbiamo esposto nel tunnel per gli spogliatoi? Era lo striscione che avevano fatto i tifosi per Arezzo e abbiamo voluto farlo vedere per compattare ancora di più l’ambiente, un gesto per fare entrare i tifosi nello spogliatoio insieme a noi.  Chiavari? Ormai sono tutte finali ormai e oggi ne abbiamo vinta una. Martedì ci sarà l’Entella , è una squadra fortissima ma l’abbiamo già messa in difficoltà qui al Porta Elisa e anche a Chiavari faremo di tutto per portare a casa punti. Questa è un’esperienza che porteremo dentro per sempre ma per renderla eccezionale bisognerà centrare la salvezza, le torte sono belle se ci metti su la ciliegina…”.

Ma in sala stampa anche il protagonista assoluto, senza togliere nulla ai suoi splendidi compagni, Matteo Zanini, autore di una doppietta decisiva: "E' stata una partita molto difficile, hanno fortissimi attaccanti, ma noi diamo tutto. E le occasioni se arrivano, le dobbiamo buttare dentro per coltivare la speranza. Siamo partiti forte, dovevamo sbloccarla e ci siamo riusciti, poi abbiamo sofferto. Nella ripresa siamo calati fisicamente, poi è arrivata quella palla e  è arrivato il secondo gol e il terzo grazie a un numero di di De Feo. Da voi arriva la nostra forza? E' il mio lavoro, quando arrivi in una squadra devi dare tutto per la maglia. Ci sono i tifosi e c'è il campo dobbiamo onorare la maglia e sperare vada via certa gente. Ringrazio la mia famiglia".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 giugno 2019, 20:31

Massone: "I soldi ci sono, sono gli adempimenti a essere un ostacolo"

Oggi era il giorno per la presentazione di una serie di documenti inerenti l'impianto: "Depositato un documento sulla indisponibilità del Porta Elisa, una richiesta di deroga e confermata l'assicurazione che entro il 24 sarà presentata la documentazione sull'impianto, peraltro rischiamo solo una multa"


lunedì, 17 giugno 2019, 17:08

A Lucca Tambellini è incapace di tenere aperto il Porta Elisa: ecco cosa fanno gli altri sindaci

Tantissime le realtà coinvolte dalle nuove normative ma solo il Comune di Lucca, come dichiarato dal suo assessore allo sport Ragghianti, sembra essersi fatto trovare del tutto impreparato tanto da non aver elaborato alcun progetto o proposta oltre la migrazione in altro impianto a tempo indeterminato



lunedì, 17 giugno 2019, 16:40

L'opposizione incontra Tambellini: "Adeguamento stadio, situazione peggiore del previsto per colpa del Comune"

"Le responsabilità del Comune sul futuro della Lucchese sono enormi, perché poco o niente è stato fatto in sette anni di governo della città", ecco quanto dichiarano tutti i capogruppo di opposizione ricevuti questa mattina a Palazzo Orsetti da Tambellini e dall'assessore allo Sport


domenica, 16 giugno 2019, 15:55

Iscrizione, è tempo di presentare i documenti

Ecco i tanti adempimenti che la Lucchese deve effettuare già nei prossimi giorni, prima ancora di sbrogliare la delicata matassa dei pagamenti ai giocatori e altri tesserati, della fideiussione e delle tasse di iscrizione: una corsa contro il tempo, aggravata dalle penose condizioni dello stadio, lasciato per anni senza progetti...