Porta Elisa News

Zanini: "Stiamo dando tutto"

sabato, 23 marzo 2019, 17:00

Un uomo vero, prima che un giocatore. Proprio come c’era scritto sullo striscione esposto dalla curva ad Arezzo. De Vito viene a commentare la partita ma soprattutto a testimoniare il fatto che la squadra non ha intenzione di mollare e vuole arrivare fino in fondo: “Quella di oggi è stata una grande vittoria, un segnale forte che vogliamo dare a chi ci sta a guardare. Noi ci siamo nonostante tutto e tutti, ieri sera eravamo qui a tagliare l’erba nel campo. Mi chiedete dello striscione che abbiamo esposto nel tunnel per gli spogliatoi? Era lo striscione che avevano fatto i tifosi per Arezzo e abbiamo voluto farlo vedere per compattare ancora di più l’ambiente, un gesto per fare entrare i tifosi nello spogliatoio insieme a noi.  Chiavari? Ormai sono tutte finali ormai e oggi ne abbiamo vinta una. Martedì ci sarà l’Entella , è una squadra fortissima ma l’abbiamo già messa in difficoltà qui al Porta Elisa e anche a Chiavari faremo di tutto per portare a casa punti. Questa è un’esperienza che porteremo dentro per sempre ma per renderla eccezionale bisognerà centrare la salvezza, le torte sono belle se ci metti su la ciliegina…”.

Ma in sala stampa anche il protagonista assoluto, senza togliere nulla ai suoi splendidi compagni, Matteo Zanini, autore di una doppietta decisiva: "E' stata una partita molto difficile, hanno fortissimi attaccanti, ma noi diamo tutto. E le occasioni se arrivano, le dobbiamo buttare dentro per coltivare la speranza. Siamo partiti forte, dovevamo sbloccarla e ci siamo riusciti, poi abbiamo sofferto. Nella ripresa siamo calati fisicamente, poi è arrivata quella palla e  è arrivato il secondo gol e il terzo grazie a un numero di di De Feo. Da voi arriva la nostra forza? E' il mio lavoro, quando arrivi in una squadra devi dare tutto per la maglia. Ci sono i tifosi e c'è il campo dobbiamo onorare la maglia e sperare vada via certa gente. Ringrazio la mia famiglia".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 aprile 2019, 08:18

Ceniccola: "Sulla fideiussione, ricorso al Collegio di Garanzia del Coni e forse al Tar"

Il consulente dimissionario, ma ancora al centro della situazione societaria e al fianco del proprietario Aldo Castelli, assicura che la vicenda fideiussione non è ancora finita: "Attendiamo le motivazioni, ma ho letto la documentazione portata dalla Lega Pro e mi pare debole.


venerdì, 19 aprile 2019, 16:46

Qui Porta Elisa, allenamento defaticante e appuntamento a martedì

I rossoneri hanno svolto una seduta defaticante e si sono dati appuntamento a martedì dopo Pasqua per iniziare la preparazione per la gara decisiva di Chiavari contro l'Albissola dove si attende un gran numero di tifosi



giovedì, 18 aprile 2019, 23:04

Obbedio: "Andremo ai play out, ma il 10 maggio inizia un altro campionato..."

Il direttore sportivo pensa al campo ma anche all'udienza prefallimentare prevista il 10 maggio: "Ai giocatori ho detto anche stasera di alzare la testa perché loro si meritano tutto il nostro rispetto e che si meritano assolutamente di giocarsi la salvezza con il playout. Devono assolutamente reagire"


giovedì, 18 aprile 2019, 22:55

De Vito: "Meritavamo i tre punti, ma non molliamo"

il difensore promette ancora impegno a nome dei compagni: "Uscire con la sconfitta brucia, ma non c'è tempo di fermarsi, dobbiamo andare avanti e alzare la testa: c'è un po' di delusione ma dobbiamo trasformarla in rabbia. Siamo soli con i tifosi"