Porta Elisa News

Non mollare mai

venerdì, 12 aprile 2019, 20:01

di diego checchi

Isolarsi da tutto quello che succede fuori dal campo e pensare soltanto alla sfida contro la Pro Vercelli, cercando di portare via dei punti importanti. È questa l’unica missione che ha la squadra e lo staff tecnico per la gara del Silvio Piola. Portare via dei punti significherebbe tener vivo il sogno della salvezza e sperare che poi, alla fine del campionato, la Lucchese abbia evitato la forbice dei playout. Per far questo la squadra di Favarin, guidata in panchina da Langella, non può permettersi di perdere. È vero che la Pro Vercelli è una squadra forte, rinfrancata dalla vittoria di Cuneo, ma come ha sottolineato Langella in sala stampa, in campo andremo 11 contro 11 e quindi ce la giocheremo.

Per quanto riguarda la formazione, è tutto top secret e soltanto all’ultimo minuto Favarin sceglierà l’’undici che scenderà in campo perché l’intenzione è quella di tenere tutti sulla corda per non dare niente di scontato. Gabbia sarà a disposizione ma non è detto che giochi dall’inizio, anche perché il modulo, non è ancora stato chiarito. L’impressione è che si vada verso un 4-3-1-2. Ma ripetiamo: questa è soltanto una nostra impressione. Gli indisponibili sono Madrigali e Greselin infortunati, mentre andrà con la prima squadra anche il centrocampista Fazzi, l’unica alternativa oltre a Strechie in mezzo al campo.

Questa la probabile formazione: LUCCHESE 4-3-1-2: 22 Falcone, 6 Lombardo, 17 De Vito, 5 Martinelli, 16 Favale, 11 Bernardini, 26 Mauri, 33 Zanini, 10 Provenzano, 9 Sorrentino, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 18 Gabbia, 20 Strechie, 21 Isufaj, 25 Fazzi, 28 De Feo.

Allenatore: Favarin (squalificato) in panchina Langella.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 giugno 2019, 20:31

Massone: "I soldi ci sono, sono gli adempimenti a essere un ostacolo"

Oggi era il giorno per la presentazione di una serie di documenti inerenti l'impianto: "Depositato un documento sulla indisponibilità del Porta Elisa, una richiesta di deroga e confermata l'assicurazione che entro il 24 sarà presentata la documentazione sull'impianto, peraltro rischiamo solo una multa"


lunedì, 17 giugno 2019, 17:08

A Lucca Tambellini è incapace di tenere aperto il Porta Elisa: ecco cosa fanno gli altri sindaci

Tantissime le realtà coinvolte dalle nuove normative ma solo il Comune di Lucca, come dichiarato dal suo assessore allo sport Ragghianti, sembra essersi fatto trovare del tutto impreparato tanto da non aver elaborato alcun progetto o proposta oltre la migrazione in altro impianto a tempo indeterminato



lunedì, 17 giugno 2019, 16:40

L'opposizione incontra Tambellini: "Adeguamento stadio, situazione peggiore del previsto per colpa del Comune"

"Le responsabilità del Comune sul futuro della Lucchese sono enormi, perché poco o niente è stato fatto in sette anni di governo della città", ecco quanto dichiarano tutti i capogruppo di opposizione ricevuti questa mattina a Palazzo Orsetti da Tambellini e dall'assessore allo Sport


domenica, 16 giugno 2019, 15:55

Iscrizione, è tempo di presentare i documenti

Ecco i tanti adempimenti che la Lucchese deve effettuare già nei prossimi giorni, prima ancora di sbrogliare la delicata matassa dei pagamenti ai giocatori e altri tesserati, della fideiussione e delle tasse di iscrizione: una corsa contro il tempo, aggravata dalle penose condizioni dello stadio, lasciato per anni senza progetti...