Porta Elisa News

Obbedio: "Andremo ai play out, ma il 10 maggio inizia un altro campionato..."

giovedì, 18 aprile 2019, 23:04

Antonio Obbedio è amareggiato non tanto per la sconfitta sul campo ma per quello che è accaduto oggi nel pomeriggio. Il direttore sportivo parla misurato ma i suoi concetti arrivano al sodo. E’ giusto lasciarlo parlare perché esprime dei pareri molto interessanti ed anche duri allo stesso tempo: ”Sicuramente il Piacenza è una squadra importante. Ha fatto vedere che ha numeri per vincere il campionato. Penso che per l’ardore e la volontà che abbiamo messo in campo valesse almeno un punto. Quello che mi dispiace è che De Vito la settimana scorsa ha detto giustamente che noi ci possiamo guardare allo specchio, mentre a sei mesi di distanza dalla presentazione della fidejussione, che qualcuno ha sempre ritenuta valida, molto probabilmente c’è qualcun altro che non lo può fare".

Se la Lucchese non riuscisse a pagare la multa può essere che la Lega non le faccia disputare nemmeno i playout?

“Può essere. Stanno cambiando le regole in corsa. Non mi aspetto più niente e quindi posso dire che può succedere di tutto. I soldi dei minutaggi sono ancora bloccati. Non contano più le ultime tre partite e non so ad oggi se con quei soldi riusciamo a coprire i 350 mila euro della multa della fidejussione. Ma il 10 maggio inizia un altro campionato e vediamo chi lo gioca, non voglio aggiungere altro..(parla dell'udienza prefallimentare ndr)”.

La vediamo un po’ sconfortato, ma è lei che ha l’onore e l’onere di tirare su il morale dei giocatori…

“Ai giocatori ho detto anche stasera di alzare la testa perché loro si meritano tutto il nostro rispetto e che si meritano assolutamente di giocarsi la salvezza con il playout. Devono assolutamente reagire e lo dovranno già fare la prossima gara ad Albissola.”

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 21 agosto 2019, 19:24

Obiettivo Grassina: rossoneri alla ripresa della preparazione

La squadra ha ripreso gli allenamenti in vista del primo turno di Coppa Italia contro il Grassina che si disputerà a Camaiore domenica alle ore 16. Prima di questa gara, però, ci sarà l'amichevole di Castelnuovo: sarà possibile vedere Cruciani dall'inizio in coppia con uno tra Meucci e Nolè


mercoledì, 21 agosto 2019, 12:52

Russo: "Ho chiamato Mariani, c'è totale disponibilità a parlare"

Il presidente rossonero prende il telefono e chiama l'imprenditore romano dopo che quest'ultimo aveva dichiarato a Gazzetta Lucchese che aveva presentato una proposta: "Ho telefonato a Mariani e gli ho dato la totale disponibilità per valutare nel dettaglio le ipotesi da lui annunciate. Ora ci dica quando"



mercoledì, 21 agosto 2019, 10:26

Mariani: "Ho presentato tre proposte per la Lucchese: attendo una chiamata"

L'imprenditore romano che si era affacciato a Lucca nelle scorse settimane rivela di aver presentato una proposta di massima articolata in tre possibili soluzioni: "Ho inviato al sindaco tre opzioni e preso contatti con Mario Santoro, attendo una chiamata. Ecco cosa ho proposto"


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli