Porta Elisa News

I rossoneri mettono il Cuneo nel mirino

giovedì, 16 maggio 2019, 00:02

di diego checchi

Mister Favarin, giustamente, vuole tenere tutti sulla corda e non vuole dare vantaggi al Cuneo per cui tiene ancora nascosta la formazione che scenderà in campo sabato prossimo. Quello che possiamo dire è che De Feo è parso in ottima condizione e quindi potrebbe esserci una maglia da titolare per lui. Da quello che sappiamo, Gabbia tornerà domani o dopo domani e dovrebbe giocare, anche se De Vito e Martinelli hanno dimostrato di star bene, così come tutto il resto della squadra. Sicuramente, prima di decidere una formazione, Favarin vorrà valutare i pro e i contro della sua scelta. Ci spieghiamo meglio: bisognerà capire se la Lucchese vorrà fare sin da subito una partita offensiva o partire con più pazienza per sfruttare gli spazi lasciati dal Cuneo, cercando di sbagliare poco e non scoprirsi troppo. Da tutto ciò potrebbe scaturire anche la scelta degli uomini che bene o male, comunque, saranno quelli di sempre a parte magari una o due variazioni. Per domani è prevista una seduta pomeridiana così come per venerdì, quando ci sarà la consueta rifinitura. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 maggio 2019, 16:24

Respingere gli assalti per guardare ancora avanti

Dopo il 2-0 casalingo di sabato scorso, i rossoneri faranno visita al Cuneo per la gara di ritorno del primo spareggio play out: la Lucchese non dovrà di certo fare l'errore di considerare archiviato il passaggio del turno. Al seguito dei ragazzi di Favarin e Langella, oltre 400 tifosi.


venerdì, 24 maggio 2019, 12:56

Favarin: "Non possiamo fare calcoli"

Parla il tecnico alla vigilia del match di ritorno del primo turno dei play out: "Ci attende una partita molto intensa, serve grande rispetto del Cuneo, dovremo provare a fare un gol. Questi ragazzi hanno costruito mattoncino su mattoncino ora devono mettere il tetto. La formazione? Nessun stravolgimento"



giovedì, 23 maggio 2019, 18:24

Il centrodestra sulla mancata presenza della squadra in Comune: "Comprendiamo il disagio di squadra e staff"

L'opposizione all'attacco: "Tambellini, vista la reale circostanza per cui è saltato l'incontro, colleziona una vera e propria figuraccia, ma soprattutto fornisce un'ulteriore prova dello scollamento di questa amministrazione dalla città, ogni giorno sempre piu' imbarazzante"


giovedì, 23 maggio 2019, 18:12

Tambellini: "Mi spiace non incontrare i giocatori della Lucchese"

Il sindaco affida a una nota stampa il suo commento dopo il rifiuto dei giocatori e dello staff di incontrarlo: "Il sindaco conferma il suo costante impegno mai venuto meno, nonostante le profonde difficoltà della società che hanno condotto alla richiesta di concordato, per trovare soluzioni economiche capaci di dare...