Porta Elisa News

Presentato il concordato. Massone: "Puntiamo a salvare la squadra, pagare gli stipendi e iscriverci regolarmente"

martedì, 14 maggio 2019, 14:32

Si è svolta oggi l'udienza prefallimentare per la Lucchese, rappresentata dall'avvocato Angelo Massone, legato ad Enrico Ceniccola. La società ha depositato richiesta di concordato, ora al vaglio del giudice competente. Secondo le parole di Massone, l'obbiettivo del concordato è salvare la Lucchese, pagare il dovuto e iscriversi regolarmente.

"Non sono venuto qui a fare figuracce - ha continuato Massone - e voglio legare il mio nome al salvataggio della società. Però le cose sono collegate: salvataggio, pagamento dei giocatori e iscrizione. Diciamo che è un tutto o niente. Ci aspettiamo anche che ci vengano restituiti dei punti".

"Abbiamo chiesto al giudice di valutare la proposta in tempi rapidi - ha aggiunto - in modo da poter agire tempestivamente". Ora la palla passa al giudice che potrebbe decidere entro la settimana, nominando con l'apertura del procedimento il commissario giudiziale, che vigilerà sulla regolarità del comportamento del debitore nell’esecuzione del concordato e sulla tutela dei creditori.

A proposito della possibile nuova società, Massone ha chiarito alcuni dubbi, in primis sulla presenza del sempre nominato Belardelli: "Se ci sono io non c'è Belardelli - ha detto Massone - c'è incompatibilità totale". Moriconi da parte sua potrebbe rimanere come sponsor della squadra. Per quanto riguarda il "gruppo" che starebbe dietro l'operazione di salvataggio della Pantera, come al solito si possono fare solo supposizioni.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 maggio 2019, 16:24

Respingere gli assalti per guardare ancora avanti

Dopo il 2-0 casalingo di sabato scorso, i rossoneri faranno visita al Cuneo per la gara di ritorno del primo spareggio play out: la Lucchese non dovrà di certo fare l'errore di considerare archiviato il passaggio del turno. Al seguito dei ragazzi di Favarin e Langella, oltre 400 tifosi.


venerdì, 24 maggio 2019, 12:56

Favarin: "Non possiamo fare calcoli"

Parla il tecnico alla vigilia del match di ritorno del primo turno dei play out: "Ci attende una partita molto intensa, serve grande rispetto del Cuneo, dovremo provare a fare un gol. Questi ragazzi hanno costruito mattoncino su mattoncino ora devono mettere il tetto. La formazione? Nessun stravolgimento"



giovedì, 23 maggio 2019, 18:24

Il centrodestra sulla mancata presenza della squadra in Comune: "Comprendiamo il disagio di squadra e staff"

L'opposizione all'attacco: "Tambellini, vista la reale circostanza per cui è saltato l'incontro, colleziona una vera e propria figuraccia, ma soprattutto fornisce un'ulteriore prova dello scollamento di questa amministrazione dalla città, ogni giorno sempre piu' imbarazzante"


giovedì, 23 maggio 2019, 18:12

Tambellini: "Mi spiace non incontrare i giocatori della Lucchese"

Il sindaco affida a una nota stampa il suo commento dopo il rifiuto dei giocatori e dello staff di incontrarlo: "Il sindaco conferma il suo costante impegno mai venuto meno, nonostante le profonde difficoltà della società che hanno condotto alla richiesta di concordato, per trovare soluzioni economiche capaci di dare...