Settore giovanile : allievi

Vanni Pessotto all'esordio con la benedizione del fratello: "Mi ha detto di essere me stesso"

giovedì, 11 ottobre 2012, 18:39

di diego checchi

Vanni Pessotto, allenatore degli allievi provinciali della Lucchese, è carico come una molla ed afferma: “Meno male che iniziamo il campionato, perchè è da un mese e mezzo che ci alleniamo in vista delle partite vere e non vedo l'ora di cominciare”.

Che tipo di mentalità vuole dai suoi ragazzi?

“Chi scenderà in campo dovrà essere tosto e combattere su ogni pallone, perchè le squadre che affronteremo saranno agguerrite, soprattutto contro di noi che ci chiamiamo Lucchese e vorranno fare a tutti i costi bella figura. Il campionato che andiamo ad affrontare è molto importante per questa società e abbiamo l'obbligo di vincere per poi accedere, il prossimo anno, al campionato regionale”.

Come sta impostando il suo lavoro?

“Cerco di far capire alla squadra soprattutto come si sta in campo e le posizioni che si devono tenere. Lavoriamo sia sulla tecnica che sulla tattica, cerco di insegnare ai giocatori quello che hanno insegnato a me quando giocavo”.

Quanto le manca il calcio giocato?

“Tanto, mi manca soprattutto il fatto di condividere lo spogliatoio con i compagni, ma ho intrapreso con la giusta mentalità anche questa avventura. È ovvio che io devo essere come una spugna e apprendere dagli allenatori più esperti, perchè è il primo anno che faccio questo mestiere. Ho la fortuna di poter lavorare in una società molto organizzata e questo mi aiuta molto”.

Che rapporto ha con i suoi ragazzi?

“Per il momento mi sto comportando come se fossi un loro amico e cerco di comprenderli il più possibile poi, nel corso della stagione, vedremo se ci sarà da usare il bastone o la carota”.

Che consigli le ha dato suo fratello Gianluca, visto che è responsabile delle settore giovanile della Juventus?

“Mi ha detto di essere me stesso e poi che il gioco del calcio è semplice e non c'è niente da inventare”.

 



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


domenica, 10 febbraio 2019, 20:45

Il settore giovanile fa il pieno di vittorie

Il fine settimana di vittorie rossonere inizia con la categoria Berretti che espugna Arezzo grazie ai gol di Rossi e Fazzi e continua anche tra i ragazzi più piccoli, mentre la Libertas perde anche a Imola dopo un buon primo tempo


mercoledì, 6 febbraio 2019, 19:02

La Berretti sconfitta nel recupero con l'Olbia

Nel recupero della partita che si sarebbe dovuta giocare sabato scorso e rinviata a causa del maltempo, la Lucchese ha disputato una gara dai due volti. Nel primo tempo, la formazione rossonera non ha giocato certo brillato, ma dopo il gol degli ospiti ha preso in mano il pallino del...



lunedì, 4 febbraio 2019, 17:55

Roffi, appena arrivato, se ne va: "Sono abituato a lavorare in altro modo"

Clamoroso epilogo nel settore giovanile rossonero, l'allenatore della formazione 2003, che non era stato ancora tesserato, rinuncia e se ne va: "Sono tanti anni che alleno e sono abituato a lavorare in un altro modo. Non voglio aggiungere altro perchè non sarebbe corretto nei confronti di chi mi ha chiamato"


venerdì, 1 febbraio 2019, 17:19

Mister Roffi torna alla Lucchese

"Avevamo già pensato a lui nel mese di dicembre - sottolinea Elena Bruno direttore generale del settore giovanile rossonero - poi con il cambio societario in corso c'eravamo fermati. Ora lo abbiamo contattato nel corso di questa settimana ed abbiamo trovato un accordo e sarà lui a guidare la nostra...