L'evento

Lucca Marathon: "Misuriamo anche il giro delle Mura"

sabato, 17 giugno 2017, 19:33

Per i lucchesi il giro delle Mura è un’unità di misura della propria condizione atletico-fisica e per questo molti mentono sul tempo impiegato per completarlo. Per porre fine a tutto questo, simpaticamente ma non troppo, la Lucca Marathon ha voluto creare un vero e proprio albo digitale con i veri tempi di percorrenza.

L’occasione sarà la gara sui 5 km che l’associazione ha organizzato per  mercoledì 21 giugno, solstizio d’estate e giorno con il maggior numero di ore di luce dell’anno, con partenza fissata per le 20,30.Tecnicamente e per esigenze legate ai regolamenti, L’asd Lucca Marathon ha organizzato una gara di 5km con traguardo “volante” sui 4223 mt del completamento della cinta muraria denominata “Lucca 5K; un giro di Mura a tutta”, non potendo fermarsi al completamento dell’anello arborato, perché si tratta di una distanza assolutamente non codificata.“Da tutta Italia, e non solo, il giro di Mura è visto dai podisti come un circuito naturale dall’elevato profilo storico-artistico- aggiungono il presidente Moreno Pagnini e il direttore generale di Lucca Marathon Alessio Spelletti-.

Si potrà partecipare alla gara competitiva, affiliata al circuito del Criterium Podistico Toscano ed alla UISP, ma anche alla gara non competitiva, ove chiunque, anche chi è meno allenato, potrà cimentarsi nella classica prova e battere sé stesso o i propri amici di corsa, cronometro alla mano, lungo il viale dell’arborato cerchio.”Per questo tutti, anche chi effettuerà la parte non competitiva, avranno il chip che quindi determinerà senza possibilità di errore il tempo effettuato.

Il punto organizzativo, di partenza e di arrivo, sarà situato al baluardo del Caffè delle Mura. Dalle 19 ci si potrà iscrivere alla corsa, per chi non l’avesse ancora fatto on line sul sito mysdam.com. Lo start della gara è fissato per le 20:30, al fine di sfruttare il meraviglioso tramonto ed il piacevole fresco serale. Conclusa la gara è previsto un ristoro per tutti i partecipanti e la consegna del pacco gara con materiale tecnico e gadget dei vari sponsor.I risultati sia della competitiva di 5km che della non competitiva sul giro di mura saranno messi online sul sito della Lucca Marathon e ognuno potrà verificare il proprio tempo, grazie appunto al rilevamento anche dei non competitivi.Non sarà una gara come le altre, per la spettacolarità e bellezza del percorso, per la sfida che ogni podista, lucchese e non, vede nel migliorarsi sul giro di Mura, ma anche perché chiunque, più o meno allenato, potrà provare l’ebrezza di una corsa in gruppo, al tramonto di una sera di giugno, con amici, gruppi sportivi o di colleghi di lavoro. Lucca Marathon invita tutti a partecipare.  


Altri articoli in L'evento


sabato, 14 aprile 2018, 09:05

Le Mura si scuciono lo scudetto a Napoli

Finisce in quarti di finale la stagione della Gesam Gas & Luce, nel modo più doloroso possibile, dopo aver condotto anche di 12 punti nel primo tempo, sbagliando troppo nell'overtime. Passa la Dike Napoli che ha dimostrato maggiore freddezza nel finale: niente semifinale


venerdì, 6 aprile 2018, 16:22

Premio Fedeltà allo Sport Sfinge d'oro, una serata dedicata anche agli sportivi lucchesi

Aumentano le adesioni dei personaggi che saranno al Country Club di Gragnano lunedi 7 maggio per ricevere la sfinge d'oro del 22.o Premio Fedeltà allo Sport: premiata anche Ilaria Miccoli



lunedì, 19 marzo 2018, 08:44

Record e medaglie per Kama Sub

Pioggia di medaglie e record italiani per gli atleti del club FIPSAS "Kama Sub Camaiore" , che salgono sul tetto d'italia nei campionati italiani di Categoria tenuti ad Agropoli e grazie alla guida del coach Simone Mallegni, hanno portato a casa un bottino composto da 6 ori, e due record...


mercoledì, 7 marzo 2018, 12:24

Una nuova iniziativa dell'associazione Il sorriso di Stefano

L'associazione Onlus "Il Sorriso di Stefano" dà vita per venerdì 9 marzo all'evento "Buon Compleanno Stefano", presso l'Ottavo Nano, ospiti Cecco e Cipo reduci da Xfactor. Il ricavato della vendita di braccialetti andrà per comprare un kit per l'insegnamento di primo soccorso all'istituto Pertini