Matches

Un pari con qualche sofferenza, ma i rossoneri continuano a crescere

La Lucchese fa 1-1 a Reggio Emilia, al cospetto di una formazione di alta classifica che voleva a tutti i costi riscattare la grave battuta di arresto di San Marino. Ma i rossoneri, che passano in vantaggio, se la giocano, soffrono e sul finire hanno la palla gol con Raicevic che colpisce la traversa


Detto tra noi

Scusateci per i disguidi, ma è colpa della Lucchese

di fabrizio vincenti

Dobbiamo delle scuse ai nostri lettori e ce ne facciamo carico. Negli utlimi tempi non siamo riusciti a darvi puntualmente alcune notizie del mondo-Lucchese. Dall'ingresso di Giovanni Galli in cda, all'arrivo di nuovi personaggi o alla partenza di vecchi. Per finire alla cena degli auguri di Natale dei rossoneri, che non abbiamo anch'essa riportato. E senza dimenticare, per esempio, le numerose volte in cui i rossoneri si sono allenati a porte chiuse (anche in teoria per i giornalisti) o il giorno dell'arrivo di Mingazzini e Di Masi, anche in quella circostanza a stadio chiuso. Peccato, però, che, venendo solo agli ultimi allenamenti, compreso quello di mercoledì scorso, tutto quanto è successo, comprese foto e tattica, sono stati piazzati sul profilo Facebook della società. Insomma allenamenti a porte chiuse o a targhe alternate. Stessa situazione era accaduta nelle ultime settimane e stessa situzione si è riprodotta per la cena degli auguri. Sulla quale non è arrivato nemmeno un comunicato stampa. Pare che nei grandi club funzioni così. Magari accanto a una società che è molto diversa, però. Alla cena, naturalmente, non eravamo interessati nelle qualità di commensali, ma solo per fare il nostro lavoro. Un lavoro che, per venire al nostro Diego Checchi, unico giornalista che segue ogni allenamento della Lucchese, è stato di fatto impedito più di una volta di esercitare con una serie di madonali castronerie. L'ultima ieri: gli è stato detto che poteva comunque...

Porta Elisa News

Galderisi può sorridere: "Motivo di orgoglio fare punti con una squadra forte come la Reggiana"

di fabrizio vincenti

Il trainer loda la prestazione dei suoi: "Questo è un gruppo con cui si lavora davvero bene. il mercato? Sappiamo cosa dobbiamo fare, ho le idee chiare. serve sfoltire la rosa, soprattutto in attacco, prendere qualche rinforzo e se possibile una ciliegina"


Porta Elisa News

Galli: "Ottimo primo tempo, sono soddisfatto"

di diego checchi

Giovanni Galli, direttore generale della Lucchese, è soddisfatto di questo punto: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo e la squadra mi è piaciuta molto. il mercato? So chi dobbiamo prendere, ma non sarà facile centrare gli obiettivi"


Porta Elisa News

DI Masi, Lo Sicco e Raicevic sopra tutti gli altri

Il portiere è ancora una volta tra i migliori, ma anche il trequartista, ancora a segno, e l'attaccante montenegrino sono autori di una gran bella prestazione. Qualche rossonero soffre il dinamismo dei granata, ma nel complesso la prestazione è buona. Le pagelle di Gazzetta

Porta Elisa News

Mister Colombo loda la Lucchese: "Ci ha messo in difficoltà"

di diego checchi

Alberto Colombo, tecnico dei granata, è stato molto onesto nell'esaminare la gara: “Il pari è stato giusto, noi abbiamo fatto bene nella prima mezz'ora del secondo tempo ma anche la Lucchese ci ha messo in difficoltà durante tutto l'arco della partita”

Porta Elisa News

Lo Sicco: "Un punto d'oro e ora proviamo a ricaricare le batterie con la sosta"

di fabrizio vincenti

Fabrizio Lo Sicco ancora in gol: è lui il bomber della Lucchese. Gol pesanti, come quello di oggi contro la Reggiana: "E' stato bravo Ferretti a offrirmi quella palla. Oggi abbiamo colto un punto d'oro contro una squadra che ha saputo offrire il miglior calcio tra tutte le formazioni viste sinora"


Porta Elisa News

Russo e l'addio alla Lucchese: "Attendo mi facciano sapere come vogliono chiudere, ma da questi dirigenti non prendo lezioni"

di fabrizio vincenti

Stop. Fine corsa. Bruno Russo rompe gli indugi, di fare la fine di Giorgio Rosadini, messo in vacanza a oltranza e senza nemmeno una chiara posizione contrattuale, non ci pensa nemmeno: "Un cda incompetente ha messo in discussione quanto fatto"

Galleria Rossonera

Carlo Bertolucci e quel passaggio mai avvenuto dalla Lucchese alla Juve: "Un treno da non perdere"

di diego checchi

Sono passati ormai 10 anni da quel fatidico 2004 quando Carlo Bertolucci avrebbe dovuto spiccare il volo verso la Juventus. Invece, quando sembrava tutto fatto, l’allora presidente della Lucchese stoppò la trattativa. E ora il difensore si diverte in terza categoria

I 90 minuti

Con la Reggiana è 1-1

Ancora una prestazione convincente della Lucchese che al Mapei Stadium cogiie un prezioso pari, giocandosela ancora una volta a viso aperto. Apre le marcature Lo Sicco, pareggia Spanò. Un palo per i padroni di casa, una traversa per i rossoneri


Settore giovanile : berretti

La Lucchese espugna Sassari

La Lucchese ha espugnato il campo della Torres al termine di una partita che dal punto di vista del gioco non è stata spettacolare, comunque gli ospiti hanno saputo essere cinici portando via tre punti assai importanti. Di Russo e Bragadin le reti del successo prima della sosta

L'evento

I giocatori della Lucchese al canile di Pontetetto

Auguri di Natale speciali anche per gli amici a quattro zampe del canile e del gattile di Lucca. Una rappresentanza di giocatori della Lucchese è andata a far visita alle strutture di Pontetetto offrendo generi di consumo e contribuendo con una donazione da parte del gruppo alle spese mediche degli animali

Settore giovanile : allievi b

Pirotecnico 4-4 con il Montalbano prima della sosta natalizia

C'è voluto un gran secondo tempo per limitare i danni di un Montalbano in gran spolvero, che ha concluso la prima frazione di gara in vantaggio per 3-1 sulla Lucchese degli Allievi B di mister Dell'Osso. Dopo la rete di Quilici i padroni di casa, davvero bravi, avevano portato la gara sui binari a loro favorevoli

Video in primo piano


Tuscania auto


American Show


Panda



Ultime notizie brevi


domenica, 21 dicembre 2014, 19:49

Il Forlì batte il San Marino sul finire di gara

Vittoria preziosa del Forlì che batte per 1-0 il San Marino con un gol negli ultimi minuti di gara. Tre punti fondamentali in chiave salvezza, 


domenica, 21 dicembre 2014, 16:19

Il Teramo si regala un poker con il Savona

Il Teramo fa un solo boccone del Savona, che in settimana aveva esonerato mister Di Napol, con un perentorio 4-0. Due gol per tempo. 


sabato, 20 dicembre 2014, 21:20

Poker del Pisa contro il Tuttocuoio

Quatttro squilli di tromba per il Pisa di mister Braglia che espugna il campo del Tuttocuoio con un perentorio 4-1. Gara che si è chiusa nel primo tempo con iil vantaggio minimo, nella ripresa la squadra ospite ha preso il largo, confezionando un risultato che, grazie alla sconfitta di ieri...


sabato, 20 dicembre 2014, 18:54

Tra Carrarese e Pontedera finisce 1-1

Termina sul risultato di parità (1-1) il match tra Carrarese e Pontedera. Ospiti in vantaggio, ripresi già prima dell'intervallo dai padroni di casa. 


sabato, 20 dicembre 2014, 17:51

Il Santarcangelo coglie tre punti pesanti contro il Prato

Con un gol negli ultimi minuti, il Santarcangelo batte per 1-0 il Prato in uno scontro diretto per la salvezza e centra tre punti importantissimi giunti dopo il cambio in panchina avvenuto in settimana. 


sabato, 20 dicembre 2014, 16:55

L'Aquila espugna Grosseto, il Pro Piacenza batte il Gubbio

Vittoria in rimonta per L'Aquila che espugna Grosseto per 2-1 in uno scontro cruciale per la zona play off. Tre punti fondamentali anche per il Pro Piacenza che vince 1-0 in casa contro il Gubbio. 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px