Mondo Pantera

Mille tifosi alla presentazione della Lucchese

mercoledì, 23 agosto 2017, 21:02

Nuovo anno che parte. La Lucchese ha fatto il suo esordio con la presentazione della squadra davanti al proprio pubblico. Almeno un migliaio di persone si sono affollate sui gradini del Porta Elisa per quello che è ormai un appuntamento fisso a fine agosto. La serata, presentata da Giuseppe Bini e Laura Toccafondi. Tanti ospiti, a partire dall'arcivescovo Castellani, fischi e insulti a oltranza per il sindaco Tambellini, di sicuro non ben voluto dalle parti del Porta Elisa. Presente anche l'ex presidente del Senato Marcello Pera.

Preceduti dalla presentazione di tutto il settore giovanile rossonero e della squadra femminile della Libertas, poco dopo le 21 sono entrati in campo gli uomini di mister Lopez. A parlare, prima di tutti, è stato l'amministratore unico Carlo Bini: "Senza stampa, società e pubblico non si può fare nulla: stateci vicino, Lucca deve aiutarci. Siamo e rimaniamo lucchesi in tutto, siamo gli eredi di quella Repubblica di Lucca". Premi per la Gesam Gas e Luce campione d'Italia di basket femminile, a ricevere il riconoscimento lil capitano Martina Crippa e altreo giocatrici, ma anche per un altro orgoglio sportivo di Lucca, Andrea Lanfi, atleta della Virtus che ha perso le gambe ma non una voglia di vivere e lottare che è di esempio. Per tutti i giocatori ha parlato il capitano Matteo Nolé: "Non abbiamo obiettivi particolari ma penseremo partita per partita: noi siamo carichi".

"Dobbiamo ripartire dai play off e da quel tifo incessante – ha aggiunto Moreno Micheloni, slo della Lucchese – quest'anno ci saranno tamburi e megafoni, e in futuro toglieranno una tessera del tifoso che è stata solo un problema, vogliamo ripartire da quelle giornate dove si sono riviste tante famiglie allo stadio". "Grande soddisfazione vedere questo pubblico, dopo le tante vicissitudini – ha spiegato il direttore Antonio Obbedio – vedo tanto entusiasmo". Per ultime le parole del tecnico Giovanni Lopez: "Lavoriamo per creare entusiasmo e ci alleniamo duramente proprio per questo, nella prima squadra ci sono persone che sono di esempio per i giovani della Lucchese". Poi, immancabile, la foto di rito sotto i tifosi, mentre i ragazzi del settore giovanile disegnavano il numero magico: 1905i. Si può partire. Forza Pantera.


planet win 365 lucca


#viasangiorgio21


calendario rossonero 2017



Altri articoli in Mondo Pantera


venerdì, 22 settembre 2017, 19:46

Alluvione di Livorno: i tifosi rossoneri consegnano oltre 1100 euro

Nella giornata odierna è stato consegnato quanto raccolto a favore delle famiglie colpite dall'alluvione nelle mani di un rappresentante della curva Nord del Livorno, complessivamente 1165 euro grazie all'impegno del gruppo La Mia Squadra La Mia Città, sostenuto dagli Irriducibili 77


venerdì, 22 settembre 2017, 16:53

L’Acf Lucchese a Genova per fare risultato

Dopo la sfortunata sconfitta di domenica scorsa, nel recupero con l’Arezzo, in casa Acf Lucchese si guarda con serenità al prossimo appuntamento di domenica, ore 15, a Genova contro il Ligorna. Una squadra, quella ligure, che domenica scorsa ha perduto in casa dell’Amicizia Lagaccio in un derby molto sentito.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px



venerdì, 22 settembre 2017, 12:49

Arezzo-Lucchese, niente biglietterie in città: ecco dove prendere il tagliando

E’ attiva la prevendita dei biglietti per la partita Arezzo–Lucchese, valida per la 5a giornata di Serie C, che si disputerà lunedì 25 settembre alle ore 20.45 presso lo Stadio ‘Città di Arezzo’. I tagliandi per il match sono acquistabili on line e soltanto a Lido di Camaiore


venerdì, 22 settembre 2017, 07:37

Gazzettino d'argento: a picco quasi tutti i rossoneri

Il derby di Livorno fa scivolare quasi tutti i rossoneri verso il basso della classifica del Gazzetttino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. In testa torna Fanucchi, che non ha giocato.