Porta Elisa News

Società, è la settimana decisiva

lunedì, 16 aprile 2018, 19:53

di diego checchi

Il nuovo corso nella Lucchese sta per iniziare. Questa è la settimana decisiva per il passaggio delle quote societarie. Da capire quando si chiuderà. C’è chi dice che mercoledì sia il giorno giusto per andare dal notaio. Altre persone vicine all’ambiente rossonero sostengono che già oggi o al massimo domani, Grassini possa essere a Lucca per definire le ultime formalità. Solo dopo il passaggio di consegne si inizieranno a capire le scelte. E’ chiaro però che fino alla fine della stagione vada tutelata questa squadra. Che ha ancora una minima speranza di andare a giocarsi i playoff.

Una domanda però sorge spontanea: chi rimarrà di questa compagine anche il prossimo anno? E’ dura rispondere adesso, quello che è certo è che solo in tre hanno un contratto anche per la prossima stagione e ci riferiamo a Tavanti, Palumbo e Bortolussi. Tutto il resto della rosa va in scadenza il 30 giugno p.v. oppure torna alle società di appartenenza. Non crediamo però che Lucchesi voglia smembrare tutto l’organico e a nostro avviso per dare un minimo di continuità sarebbe importante ripartire da Espeche che è dal 2011 che veste rossonero da quando questa società è ripartita dall’Eccellenza, da Nolè che ha contribuito proprio insieme ad Espeche a riportare la Lucchese tra i professionisti e da Fanucchi, un lucchese doc, che anche quest’anno è stato il più positivo in attacco realizzando finora 9 gol ed al quale piacerebbe sicuramente finire la carriera in rossonero. Al di là di questi discorsi che per ora sono ancora prematuri, rimangono ancora due partite da giocare al meglio sperando di poter centrare i playoff e così Lopez avrebbe fatto un altro mezzo miracolo. Da domani inizia la preparazione per la partita contro l’Olbia, un vero e proprio scontro diretto.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta


domenica, 16 dicembre 2018, 16:37

Mister Franzini: "Vinto contro una squadra che ha giocato bene"

Arnaldo Franzini è soddisfatto: con i tre punti contro i rossoneri il suo Piacenza è primo in classifica: "Oggi siamo soddisfatti anche per la prestazione, la squadra anche a livello fisico ha avuto la forza di ripartire con lucidità. Siamo stati poco brillanti giovedì, oggi bene"



domenica, 16 dicembre 2018, 16:33

Favarin: "La gara l'abbiamo fatta noi"

Una gara a viso aperto, senza nessun complesso di inferiorità verso quella che è ora la capoclassifica. Tante occasioni, ma zero punti: mister Favarin non può che essere amareggiato: "Devo fare i complimenti ai ragazzi, ma dovevano essere più attenti in occasione del gol"


domenica, 16 dicembre 2018, 14:13

Piacenza-Lucchese: 1-0 al 45' st Quattro minuti di recupero

Contro una delle formazioni migliori del girone, la Lucchese se la gioca con tre punte: Favarin schiera Bortolussi, Jovanovic e De Feo. Panini titolare. Sblocca Nicco, poi due palle gol per Jovanovic e Greselin e Bortolussi sfiorano la rete