Porta Elisa News

Bini: "Voglio dormire la notte, senza garanzie nessun passaggio"

mercoledì, 6 giugno 2018, 17:24

di fabrizio vincenti

Carlo Bini non ci sta e lo dice a chiare note: non vuole fare il capro espiatorio di questa vicenda della vendita della Lucchese. Accalorato, lo dice e lo ridice, mentre telefona, proprio nel giorno in cui la situazione segnala nuove turbolenze per l'impossibilità di convocare l'assemblea dei soci in tempi ristretti proprio per l'opposizione di Bini stesso che non intende dare il via libera senza garanzie. La questione dell'impossibilità a essere presente domani a Siena, non è centrale: senza garanzie, niente via libera. 

"Che ci vado a fare a Siena? Che non c'ero in questi giorni l'ho detto e ripetuto, sono a fare delle visite non a divertirmi. E comunque il problema non è solo quello". 

Ovvero?

"Questa è una buffonata di vendita e c'è un problema di fideiussione, ora mi sono rotto i coglioni, ci sono 350mila di fideiussioni e non pensate mica che io e gli altri di Lucchese Partecipazioni si faccia da garante a gente che peraltro non mi ha mai contattato?".

Cosa pensate di fare?

"Da lunedì l'assemblea dei soci della Lucchese si può convocare quando si vuole ma non senza garanzie".

Di che genere?

"Un assegno bancario o circolare di quella cifra, non da dare a noi ma al notaio a garanzia e firmato da Moriconi. Ci sono ancora da pagare gli stipendi di marzo, aprile e maggio e non pensate che si debba garantire noi per chi deve venire. La nostra fideiussione è ancora in Lega ci fossero dei problemi". 

La situazione è in stallo, ve ne rendete conto?

"C'è un venditore e un acquirente: se la vedano loro. Non hanno valutato tutto questo? Io e gli altri di Lucchese Partecipazioni vogliamo solo dormire la notte".

Se saltasse la vendita rischiate ugualmente che veniate tirati in ballo, visto che difficilmente qualcuno pagherà gli stipendi.

"Può essere, ma sono convinto che Moriconi provvederebbe a pagare gli stipendi". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 19:01

Bortolussi, gol, anima e cuore

Il capitano rossonero, migliore in campo, guida i suoi, realizza il gol che sblocca la gara e sfiora il raddoppio. Bene anche Provenzano e Favale, Bernardini macchia la sua gara con il fallo da rigore che segna l'inizio della rimonta degli apuani: le pagelle di Gazzetta


mercoledì, 23 gennaio 2019, 18:03

Favarin: "Bel primo tempo, poi la Carrarese ha dimostrato tutto il suo valore"

Il tecnico rossonero comunque soddisfatto della prova dei suoi: "Ho la fortuna di avere dei ragazzi molto intelligenti e professionisti al massimo che sanno che devono giocare per il loro futuro. Quando fanno prestazioni come oggi è una vetrina per altre società"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 ore, i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"