Porta Elisa News

Lucchesi: "Ecco le nostre priorità nei primi giorni, l'obiettivo è la categoria superiore"

venerdì, 8 giugno 2018, 13:55

di diego checchi

Fabrizio Lucchesi, nuovo direttore generale rossonero, ha le idee molto chiare sulle priorità da portare avanti in questo momento: ”Di solito si parla di programma di governo dei nei primi 100 giorni ma noi ne abbiamo solo 10 fino ad arrivare al 20 giugno. Abbiamo la scadenza immediata dell’iscrizione al campionato. Ma il problema è un altro ed è soprattutto legato alla parte infrastrutturale che è urgentissimo. Incontreremo le autorità la prossima settimana, ivi compreso il presidente della Lega di Serie C con il quale stiamo aspettando un appuntamento, per farci conoscere e mettere in agenda le cose da fare. Chiederemo la riduzione della capienza della gradinata per ampliare quella della curva Ovest".

"Dopodichè telefonerò al signor Lopez ed al signor Obbedio per fargli capire quali sono le nostre intenzioni. Da li in poi il primo punto sarà la definizione del nuovo allenatore che dovrà essere una persona esperta perché dovrà essere bravo a gestire un gruppo e a plasmarlo. Poi inizierà la costruzione della nuova squadra. Un mix di giocatori che ci permetterà di sviluppare il nostro progetto che è sicuramente ambizioso. Dobbiamo costruire e crescere insieme per gradi, perché il nostro obbiettivo è ottenere a breve la categoria superiore. Il nostro motto sarà promettere due cose e farne tre. Per la parte amministrativa verranno a breve pagati gli stipendi ma questo non è un problema, la parte che ci preoccupa di più, visti i tempi stretti, sono le questioni che riguardano le infrastrutture".

”Ha già in mente qualche località per il ritiro del campionato? 

“Il luogo del ritiro sarà vicino. Entro i primi giorni della prossima settimana lo decideremo. Lo stiamo cercando vicino alla città perché vogliamo che i tifosi ci siano accanto sin dai primi giorni di lavoro. Purtroppo tante località sono già state prenotate da altri club ma abbiamo due o tre situazioni carine che andremo a definire a breve”. 

Avete già stabilito l’organigramma societario? 

“Siamo entrati ieri, ma anche questo lo faremo a breve. Noi siamo per non cambiare le cose che funzionano.”

 

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 16 agosto 2018, 18:07

Tavanti, martedì la visita: rischia uno stop di mesi

Il giocatore si sottoporrà ad una visita per vedere se dovrà essere operato o meno al ginocchio desto: nel caso in cui dovesse essere fatta l'operazione ecco che allora per Tavanti ci potrebbe essere uno stop piuttosto lungo dai quattro ai cinque mesi


mercoledì, 15 agosto 2018, 18:32

La Lucchese sulle tracce di Zigrossi

Aperta una trattativa con l'Entella per Valerio Zigrossi, difensore romano classe 96, che nell'ultima stagione ha collezionato dodici presenze con la maglia del Cuneo. Per il ruolo di portiere esperto, riprende quota l'ipotesi Di Masi



martedì, 14 agosto 2018, 19:07

Si conclude il ritiro a Il Ciocco, tre giorni di riposo per i rossoneri

Gli uomini di Favarin si ritroveranno venerdì, previste amichevoli ogni tre-quattro giorni. Mentre Obbedio è al lavoro per rinforzare una rosa ancora chiaramente debole, spunta il nome di Marco Bertelli per il ruolo di team manager


martedì, 14 agosto 2018, 11:54

Porta Elisa, urgono lavori al terreno di gioco

In molti che hanno assistito alla gara di Coppa Italia tra Lucchese e Arezzo non hanno creduto ai loro occhi quando hanno varcato i cancelli di ingresso dello stadio: il terreno del Porta Elisa è sembrato un tessuto camouflage militare, un vero disastro