Porta Elisa News

Lucchesi: "Ecco le nostre priorità nei primi giorni, l'obiettivo è la categoria superiore"

venerdì, 8 giugno 2018, 13:55

di diego checchi

Fabrizio Lucchesi, nuovo direttore generale rossonero, ha le idee molto chiare sulle priorità da portare avanti in questo momento: ”Di solito si parla di programma di governo dei nei primi 100 giorni ma noi ne abbiamo solo 10 fino ad arrivare al 20 giugno. Abbiamo la scadenza immediata dell’iscrizione al campionato. Ma il problema è un altro ed è soprattutto legato alla parte infrastrutturale che è urgentissimo. Incontreremo le autorità la prossima settimana, ivi compreso il presidente della Lega di Serie C con il quale stiamo aspettando un appuntamento, per farci conoscere e mettere in agenda le cose da fare. Chiederemo la riduzione della capienza della gradinata per ampliare quella della curva Ovest".

"Dopodichè telefonerò al signor Lopez ed al signor Obbedio per fargli capire quali sono le nostre intenzioni. Da li in poi il primo punto sarà la definizione del nuovo allenatore che dovrà essere una persona esperta perché dovrà essere bravo a gestire un gruppo e a plasmarlo. Poi inizierà la costruzione della nuova squadra. Un mix di giocatori che ci permetterà di sviluppare il nostro progetto che è sicuramente ambizioso. Dobbiamo costruire e crescere insieme per gradi, perché il nostro obbiettivo è ottenere a breve la categoria superiore. Il nostro motto sarà promettere due cose e farne tre. Per la parte amministrativa verranno a breve pagati gli stipendi ma questo non è un problema, la parte che ci preoccupa di più, visti i tempi stretti, sono le questioni che riguardano le infrastrutture".

”Ha già in mente qualche località per il ritiro del campionato? 

“Il luogo del ritiro sarà vicino. Entro i primi giorni della prossima settimana lo decideremo. Lo stiamo cercando vicino alla città perché vogliamo che i tifosi ci siano accanto sin dai primi giorni di lavoro. Purtroppo tante località sono già state prenotate da altri club ma abbiamo due o tre situazioni carine che andremo a definire a breve”. 

Avete già stabilito l’organigramma societario? 

“Siamo entrati ieri, ma anche questo lo faremo a breve. Noi siamo per non cambiare le cose che funzionano.”

 

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 ottobre 2018, 16:09

Rossoneri alla ripresa: chi sostituirà Favale?

I rossoneri sono tornati a allenarsi dopo il pari amaro con il Gozzano. C'è da rimpiazzare Favale, che verrà squalificato per il match con l'Arzachena. Due le soluzioni: l'inserimento di Palumbo a destra e Lombardo sull'out opposta. Oppure Cardore come quinto di sinistra


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:40

Obbedio è una furia: "Arbitro inadeguato: visto cose gravi"

Il diesse duro come non mai per l'arbitraggio: "Difficilmente vengo in sala stampa, ma ho visto cose gravi. Arbitraggio imbarazzante anche per chi era in tribuna, mi auguro vengano presi provvedimenti"



lunedì, 15 ottobre 2018, 21:39

Mister Soda: "Pari meritato"

Il tecnico piemontese ritiene più che giusto il pari: "Quelli della Lucchese si lamentano? Se c'era un altro arbitro poteva espellerne altri dei loro. Non abbiamo mollato, volevamo fare un'altra partita ma ogni volta andiamo sotto"


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:21

Bene Sorrentino e Greselin

I due rossoneri, ma anche Lombardo, autori di buone prove. Gravi gli errori di Mauri, che provoca il rigore, e di Favale, che si fa espellere, mentre Cardore non entra in partita. Le pagelle di Gazzetta