Porta Elisa News

Fanucchi all'addio: "E' un giorno amaro"

venerdì, 13 luglio 2018, 13:07

Jacopo Fanucchi ha risolto il contratto e ci ha tenuto a salutare tutto il pubblico rossonero con queste poche parole. Adesso quale sarà il futuro dell’attaccante lucchese. Non crediamo che faccia fatica a trovare una squadra e i rumors dicono che su di lui abbiano messo gli occhi il Pontedera e la Pistoiese, in particolare sarebbe a un passo dagli arancioni. 

“Con queste poche righe ci tenevo a salutare tutto il popolo rossonero per questi tre anni vissuti intensamente con questa maglia, la mia maglia. Purtroppo le problematiche societarie non mi hanno permesso di continuare e finire la carriera nella mia città. Non è mia consuetudine scrivere ma oggi è un giorno amaro per me ed è doveroso ringraziare tutti, tutte le persone che hanno fatto parte del mio cammino nella As Lucchese”. A Fanucchi un grande in bocca al lupo da parte di tutta la redazione di Gazzetta Lucchese.


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 luglio 2018, 13:52

Bettucci: "La proposta del gruppo farmaceutico scade domani"

Si parla della BoreasCapital Sarl, una società di investimenti con sede in Lussemburgo. Il mediatore Bettucci: "Stiamo aspettando una risposta, altrimenti ognuno andrà per la propria strada e Moriconi sarà libero di scegliere altre soluzioni"


mercoledì, 18 luglio 2018, 10:08

Menichini, l'allenatore di oggi: e domani?

Praticamente senza ancora un proprietario che guardi al futuro, con una manciata di giocatori in rosa, di cui solo uno (Tavanti) in grado di essere titolare, ma con un allenatore e un vice contrattualizzati. Si andrà verso la rescissione?



martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"