Porta Elisa News

Menichini, l'allenatore di oggi: e domani?

mercoledì, 18 luglio 2018, 10:08

Praticamente senza ancora un proprietario che guardi al futuro, con una manciata di giocatori in rosa, di cui solo uno (Tavanti) in grado di essere titolare, ma con un allenatore e un vice contrattualizzati. E' uno dei tanti cortocircuiti rossoneri di questi giorni frenetici, in cui tutto è ancora in discussione.

Leonardo Menichini, e il suo vice D'Urso, sono a tutt'oggi sotto contratto della Lucchese con un biennale, ma la loro permanenza è tutt'altro che scontata visto che è molto probabile che chi dovesse decidere di acquisire la società (ma Moriconi cederà davvero il pacchetto di maggioranza?) si porterà dietro un tecnico di fiducia.

Manichini, che a differenza di Fabrizio Lucchesi, non è stato contattato nei giorni della ricapitalizzazione e a cui nessuno ha chiesto le dimissioni, resta dunque l'attuale allenatore della Lucchese in attesa degli eventi. Di certo, se chi avrà le redini del club deciderà di sostituirlo, dovrà provare a trovare un accordo anche con l'ex tecnico, tra gli altri, della Reggiana e della Salernitana che quando ha firmato il contratto con i rossoneri tutto si sarebbe immaginato meno che di un caos del genere. Sembra un secolo fa, ma la sua firma è di solo un mese fa. 

Nel frattempo, in una sorta di totoallenatore, impazzano i nomi dei possibili successori, una scelta che sarà comunque legata alla nuova proprietà: da Giancarlo Favarin a Oberdan Biagioni, passando per Francesco Monaco. 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 ottobre 2018, 16:09

Rossoneri alla ripresa: chi sostituirà Favale?

I rossoneri sono tornati a allenarsi dopo il pari amaro con il Gozzano. C'è da rimpiazzare Favale, che verrà squalificato per il match con l'Arzachena. Due le soluzioni: l'inserimento di Palumbo a destra e Lombardo sull'out opposta. Oppure Cardore come quinto di sinistra


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:40

Obbedio è una furia: "Arbitro inadeguato: visto cose gravi"

Il diesse duro come non mai per l'arbitraggio: "Difficilmente vengo in sala stampa, ma ho visto cose gravi. Arbitraggio imbarazzante anche per chi era in tribuna, mi auguro vengano presi provvedimenti"



lunedì, 15 ottobre 2018, 21:39

Mister Soda: "Pari meritato"

Il tecnico piemontese ritiene più che giusto il pari: "Quelli della Lucchese si lamentano? Se c'era un altro arbitro poteva espellerne altri dei loro. Non abbiamo mollato, volevamo fare un'altra partita ma ogni volta andiamo sotto"


lunedì, 15 ottobre 2018, 21:21

Bene Sorrentino e Greselin

I due rossoneri, ma anche Lombardo, autori di buone prove. Gravi gli errori di Mauri, che provoca il rigore, e di Favale, che si fa espellere, mentre Cardore non entra in partita. Le pagelle di Gazzetta