Porta Elisa News

Ufficiale: Gabbia passa alla Lucchese

venerdì, 31 agosto 2018, 16:44

È fatta per Matteo Gabbia. Lo avevamo già scritto ieri e adesso non ci sono più dubbi, il giocatore classe '99 è già a Lucca ed ha svolto l'intera seduta mattutina con i compagni. Nel pomeriggio è arrivata anche l'ufficializzazione da parte della Lucchese. 

"La A.S. Lucchese Libertas – si legge nella nota – comunica ufficialmente di aver acquisito, in prestito dal Milan, il diritto alle prestazioni sportive di Matteo Gabbia, difensore/centrocampista classe '99. Il giovane, considerato tra i più promettenti del panorama nazionale, con un percorso ben avviato nelle rappresentative giovanili azzurre, può vantare diverse apparizioni con la prima squadra rossonera ed una presenza nei play-off di Europa League, contro lo Shkendija. Pupillo di Gennaro Gattuso e Vincenzo Montella, Gabbia può ricoprire indistintamente i ruoli centrali della difesa e del centrocampo".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 19 dicembre 2018, 11:30

Dai dilettanti alla Lucchese: Tommasi nuovo direttore generale

Enrico Tommasi, una vita sui campi dei dilettanti, è il nuovo direttore generale della Lucchese. L’ex ds del Seravezza torna a Lucca dopo 11 anni e a volerlo è stato proprio il patron Arnaldo Moriconi. Presentazione oggi alle 18


martedì, 18 dicembre 2018, 18:25

Si ferma Strechie

Il centrocampista ha subìto una distrazione muscolare e dovrà stare fermo per alcuni giorni. Sulla via del recupero Tavanti, che potrebbe rientrare in gruppo durante la sosta invernale. I rossoneri si alleneranno a San Giuliano per tutta la settimana



lunedì, 17 dicembre 2018, 16:34

Lega Pro, conferito il mandato a Ghirelli per la proposta promozioni-retrocessioni 2019-2020

Si è tenuta l’Assemblea dei club di Lega Pro, nel corso della quale, è stata conferito il mandato al presidente Ghirelli a portare in Consiglio federale la proposta della Lega Pro in termini di promozioni e retrocessioni per la stagione sportiva 2019-2020: ecco le ipotesi in campo


lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo