Porta Elisa News

Società, anche la seconda assemblea a vuoto: e ora cosa farà il revisor Romani?

martedì, 12 marzo 2019, 13:34

Si replica. Anche la seconda assemblea ordinaria dei soci della Lucchese è andata nulla. Alle 12, allo stadio, si sono presentati solo il sindaco revisore Matteo Romani e il socio di minoranza Moreno Micheloni. Nessuna traccia dell'amministratore Umberto Ottaviani, dell'ex odontotecnico nonché proprietario del 98 per cento della Lucchese, Aldo Castelli e nemmeno di Anca Moldovan o chi per essa, in rappresentanza dell'1 per cento in mano a Città Digitali, posseduta dalla stessa Moldovan e da uno dei figli di Arnaldo Moriconi. 

Così Romani ha potuto solo contastare che l'assemblea da lui indetta non era valida. Eppure i motivi per la convocazione erano particolarmente gravi. Ovvero, l'inerzia evidente, nonché "atti di mala gestio", da parte dell'organo amministrativo, la mancanza di scritture contabili previste dall'art 2214 del codice civile, la sostituzione dello stesso Romani dalla carica di sindaco revisore, e ancora la mancata risposta alle richieste della Covisoc in materia di continuità aziendale e ultimo, ma non meno importante, la copertura della sanzione da 350mila euro irrorata per la vicenda della fideiussione. Un quadro che parla da sé, ma niente è stato potuto decidere, per ora, e niente è nemmeno stato messo a verbale. 

"C'eravamo solo io e il sindaco revisore – spiega Moreno Micheloni all'uscita – non è stato verbalizzato nulla, nemmeno le mie dichiarazioni, e tantomeno è stato possibile prendere decisioni vista l'assenza della maggioranza del capitale sociale. E ora? Ora tocca a Matteo Romani decidere cosa fare". Il quale Matteo Romani, che ieri aveva comunicato, dopo quattro giorno dalla fissazione della riunione della commissione comunale straordianaria sulla Lucchese di non voler presenziare, all'uscita dallo stadio, alla domanda: "E ora?", ha allargato le braccia e si è diretto alla macchina. Fine delle comunicazioni. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Finale play out, la Lucchese trova il Bisceglie

La Lucchese si giocherà la permanenza sul campo in Serie C contro il Bisceglie. La squadra pugliese ha vinto il match play out di ritorno contro la Cavese.per 4-3. Lunedì il sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la prima gara prevista per il primo giugno, l'8 il ritorno


sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Undici pantere in campo

Grande prova di carattere e di sofferenza di tutti i rossoneri che danno vita a una gara senza risparmio di energie. Falcone determinante in più di una occasione, Zanini ancora una volta decisivo: le pagelle di Gazzetta



sabato, 25 maggio 2019, 17:07

Obbedio: "Ci siamo regalati un bel compleanno"

Il diesse: "C'è stato un momento che se avessimo preso gol, avremmo incontrato difficoltà, ma mi è piaciuto molto lo spirito con cui la squadra ha affrontato la gara: l'hanno interpretata bene e non dimentichiamo che dall'altra parte c'era una signora squadra.


sabato, 25 maggio 2019, 17:01

Zanini, uomo partita: "Per descrivere il nostro pubblico ci vorrebbe un libro"

Il centrocampista ancora una volta decisivo: "Il gol è arrivato da una bellissima azione in contropiede, siamo stati bravi dietro, poi abbiamo dato il colpo finale: è tutta la settimana che lo ripetevo ai miei compagni che un gol sarebbe bastato"