Porta Elisa News

I giorni passano, le soluzioni languono

lunedì, 15 aprile 2019, 20:11

di diego checchi

Tutto calmo in attesa della tempesta, positiva o negativa che sia. Giovedì dovremmo sapere se sarà valida o meno la fidejussione Pannonia e se in caso di esito positivo verranno restituiti la somma versata a parziale copertura dei 350 mila euro richiesti per la mancata fidejussione e i punti già tolti per la presentazione tardiva. Tutto un guazzabuglio che dovrà essere chiarito. Intanto sul fronte societario nessuna sostanziale novità, se non che Marco Antonio Romano pare essere orientato a non acquistare la Lucchese almeno in questo momento, anche se gli sono pervenuti i bilanci fino al 31 dicembre scorso. Quello che non lo convince è il fatto che c'è in atto un indagine della procura con un'istanza prefallimentare che ci terrà il prossimo 10 maggio. I suoi uomini di fiducia si stanno muovendo ed in settimana andranno da un avvocato specializzato per capire se ci sono margini o meno per fare l'operazione.

Dall'altra parte c'è Stefano Ulisse che vuole mettere tutti seduti ad un tavolo per chiarire posizioni e situazioni e trovare una soluzione. Ovviamente a questo tavolo dovrebbero sedere anche l'ammistrazione comunale con il sindaco Tambellini in testa, gli attuali proprietari del 90% della Lucchese e chiaramente Arnaldo Moriconi e Moreno Micheloni. Una riunione che porterebbe o meno a qualcosa di concreto? E Ulisse avrà imprenditori facoltosi dietro? Staremo a vedere, certo che la prima proposta fatta ad Ottaviani & C. da parte di Ulisse, è stata dichiarata "irricevibile". Vedremo quello che succederà. Intanto i giorni passano e la Lucchese a livello societario è sempre più sull'orlo del baratro. A livello di squadra, Favarin e Langella, stanno preparando al meglio la partita contro il Piacenza di giovedì prossimo alle ore 20:30 allo Stadio Porta Elisa, contro gli ex Bachini, Terrani e Bertoncini. E' ancora presto per capire che tipo di formazione scenderà in campo ma i rossoneri stanno tutti bene, eccezion fatta per Madrigali indisponibile mentre Provenzano è stato squalificato.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 giugno 2019, 20:31

Massone: "I soldi ci sono, sono gli adempimenti a essere un ostacolo"

Oggi era il giorno per la presentazione di una serie di documenti inerenti l'impianto: "Depositato un documento sulla indisponibilità del Porta Elisa, una richiesta di deroga e confermata l'assicurazione che entro il 24 sarà presentata la documentazione sull'impianto, peraltro rischiamo solo una multa"


lunedì, 17 giugno 2019, 17:08

A Lucca Tambellini è incapace di tenere aperto il Porta Elisa: ecco cosa fanno gli altri sindaci

Tantissime le realtà coinvolte dalle nuove normative ma solo il Comune di Lucca, come dichiarato dal suo assessore allo sport Ragghianti, sembra essersi fatto trovare del tutto impreparato tanto da non aver elaborato alcun progetto o proposta oltre la migrazione in altro impianto a tempo indeterminato



lunedì, 17 giugno 2019, 16:40

L'opposizione incontra Tambellini: "Adeguamento stadio, situazione peggiore del previsto per colpa del Comune"

"Le responsabilità del Comune sul futuro della Lucchese sono enormi, perché poco o niente è stato fatto in sette anni di governo della città", ecco quanto dichiarano tutti i capogruppo di opposizione ricevuti questa mattina a Palazzo Orsetti da Tambellini e dall'assessore allo Sport


domenica, 16 giugno 2019, 15:55

Iscrizione, è tempo di presentare i documenti

Ecco i tanti adempimenti che la Lucchese deve effettuare già nei prossimi giorni, prima ancora di sbrogliare la delicata matassa dei pagamenti ai giocatori e altri tesserati, della fideiussione e delle tasse di iscrizione: una corsa contro il tempo, aggravata dalle penose condizioni dello stadio, lasciato per anni senza progetti...