Porta Elisa News

Ceniccola: "Tutto fermo in attesa della sentenza sulla fideiussione"

mercoledì, 17 aprile 2019, 13:26

di fabrizio vincenti

Cambiando l'ordine dei fattori, il prodotto non cambia. E così anche per la Lucchese, in attesa di un sempre chimerico acquirente o di un epilogo in tribunale, l'assemblea dei soci tenutasi a Roma alla presenza del solo Aldo Castelli, non ha prodotto stravolgimenti. Umberto Ottaviani rimane amministratore unico, ma cede la rappresentanza della società in ambito calcistico, essendo squalificato, a Aldo Castelli. il proprietario che non ha praticamente fatto nulla dal dicembre scorso, se non dichiarare che sarebbe dovuto essere un ponte verso nuovi e mai arrivati acquirenti finali. La conferma arriva da Enrico Ceniccola che da Castelli è stato incaricato di gestire questa fase, tecnicamente prefallimentare.

"Aldo Castelli rappresenterà la società visto che Ottaviani è squalificato, ma quest'ultimo non si è dimesso nel corso dell'assembla dei soci tenutasi a Roma".

A che punto siete con eventuali trattative?

"E' tutto fermo, e del resto ormai tutti attendiamo la sentenza sulla fideiussione sulla quale sono moderatamente ottimista".

Ulisse e De Feo?

"Il primo non l'ho più sentito, il secondo ha inviato una proposta alcuni giorni fa per l'acquisto a un euro, ma ancora non siamo stati in grado di dare la documentazione contabile richiesta"-.

E' la stessa cosa che disse giorni fa.

"Non è colpa mia se non la inviano. Ne abbiamo avuta sino al 31 dicembre, manca di recuperare quella che è in sede e ci stiamo attrezzando per inviare qualcuno con la procura per ritirarla. A proposito di procure, Ottaviani è stato dal notaio per conferirla all'avvocato che ci segue sul piano dei processi sportivi in corso".

 Sena acquirenti, sarà fallimento?

"Non mi piace quella parola, proveremo, sentiti i nostri legali, a cercare la strada di un concordato che renderebbe più appetibile la stessa società: ua cosa è farsi carico di 1.6 milioni di euro, un'altra di 800milla.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 20 aprile 2019, 08:18

Ceniccola: "Sulla fideiussione, ricorso al Collegio di Garanzia del Coni e forse al Tar"

Il consulente dimissionario, ma ancora al centro della situazione societaria e al fianco del proprietario Aldo Castelli, assicura che la vicenda fideiussione non è ancora finita: "Attendiamo le motivazioni, ma ho letto la documentazione portata dalla Lega Pro e mi pare debole.


venerdì, 19 aprile 2019, 16:46

Qui Porta Elisa, allenamento defaticante e appuntamento a martedì

I rossoneri hanno svolto una seduta defaticante e si sono dati appuntamento a martedì dopo Pasqua per iniziare la preparazione per la gara decisiva di Chiavari contro l'Albissola dove si attende un gran numero di tifosi



giovedì, 18 aprile 2019, 23:04

Obbedio: "Andremo ai play out, ma il 10 maggio inizia un altro campionato..."

Il direttore sportivo pensa al campo ma anche all'udienza prefallimentare prevista il 10 maggio: "Ai giocatori ho detto anche stasera di alzare la testa perché loro si meritano tutto il nostro rispetto e che si meritano assolutamente di giocarsi la salvezza con il playout. Devono assolutamente reagire"


giovedì, 18 aprile 2019, 22:55

De Vito: "Meritavamo i tre punti, ma non molliamo"

il difensore promette ancora impegno a nome dei compagni: "Uscire con la sconfitta brucia, ma non c'è tempo di fermarsi, dobbiamo andare avanti e alzare la testa: c'è un po' di delusione ma dobbiamo trasformarla in rabbia. Siamo soli con i tifosi"