Porta Elisa News

Ceniccola: "Tutto fermo in attesa della sentenza sulla fideiussione"

mercoledì, 17 aprile 2019, 13:26

di fabrizio vincenti

Cambiando l'ordine dei fattori, il prodotto non cambia. E così anche per la Lucchese, in attesa di un sempre chimerico acquirente o di un epilogo in tribunale, l'assemblea dei soci tenutasi a Roma alla presenza del solo Aldo Castelli, non ha prodotto stravolgimenti. Umberto Ottaviani rimane amministratore unico, ma cede la rappresentanza della società in ambito calcistico, essendo squalificato, a Aldo Castelli. il proprietario che non ha praticamente fatto nulla dal dicembre scorso, se non dichiarare che sarebbe dovuto essere un ponte verso nuovi e mai arrivati acquirenti finali. La conferma arriva da Enrico Ceniccola che da Castelli è stato incaricato di gestire questa fase, tecnicamente prefallimentare.

"Aldo Castelli rappresenterà la società visto che Ottaviani è squalificato, ma quest'ultimo non si è dimesso nel corso dell'assembla dei soci tenutasi a Roma".

A che punto siete con eventuali trattative?

"E' tutto fermo, e del resto ormai tutti attendiamo la sentenza sulla fideiussione sulla quale sono moderatamente ottimista".

Ulisse e De Feo?

"Il primo non l'ho più sentito, il secondo ha inviato una proposta alcuni giorni fa per l'acquisto a un euro, ma ancora non siamo stati in grado di dare la documentazione contabile richiesta"-.

E' la stessa cosa che disse giorni fa.

"Non è colpa mia se non la inviano. Ne abbiamo avuta sino al 31 dicembre, manca di recuperare quella che è in sede e ci stiamo attrezzando per inviare qualcuno con la procura per ritirarla. A proposito di procure, Ottaviani è stato dal notaio per conferirla all'avvocato che ci segue sul piano dei processi sportivi in corso".

 Sena acquirenti, sarà fallimento?

"Non mi piace quella parola, proveremo, sentiti i nostri legali, a cercare la strada di un concordato che renderebbe più appetibile la stessa società: ua cosa è farsi carico di 1.6 milioni di euro, un'altra di 800milla.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 giugno 2019, 20:31

Massone: "I soldi ci sono, sono gli adempimenti a essere un ostacolo"

Oggi era il giorno per la presentazione di una serie di documenti inerenti l'impianto: "Depositato un documento sulla indisponibilità del Porta Elisa, una richiesta di deroga e confermata l'assicurazione che entro il 24 sarà presentata la documentazione sull'impianto, peraltro rischiamo solo una multa"


lunedì, 17 giugno 2019, 17:08

A Lucca Tambellini è incapace di tenere aperto il Porta Elisa: ecco cosa fanno gli altri sindaci

Tantissime le realtà coinvolte dalle nuove normative ma solo il Comune di Lucca, come dichiarato dal suo assessore allo sport Ragghianti, sembra essersi fatto trovare del tutto impreparato tanto da non aver elaborato alcun progetto o proposta oltre la migrazione in altro impianto a tempo indeterminato



lunedì, 17 giugno 2019, 16:40

L'opposizione incontra Tambellini: "Adeguamento stadio, situazione peggiore del previsto per colpa del Comune"

"Le responsabilità del Comune sul futuro della Lucchese sono enormi, perché poco o niente è stato fatto in sette anni di governo della città", ecco quanto dichiarano tutti i capogruppo di opposizione ricevuti questa mattina a Palazzo Orsetti da Tambellini e dall'assessore allo Sport


domenica, 16 giugno 2019, 15:55

Iscrizione, è tempo di presentare i documenti

Ecco i tanti adempimenti che la Lucchese deve effettuare già nei prossimi giorni, prima ancora di sbrogliare la delicata matassa dei pagamenti ai giocatori e altri tesserati, della fideiussione e delle tasse di iscrizione: una corsa contro il tempo, aggravata dalle penose condizioni dello stadio, lasciato per anni senza progetti...