Rubriche : i talenti del girone A

Procopio, cuore Toro e perno della difesa grigiorossa

venerdì, 21 aprile 2017, 13:00

di stefano piro

Una sfida a cinque stelle attende la Lucchese nel fine settimana. Ad ospitare i rossoneri nella partitissima della 36esima giornata del campionato di Lega Pro girone A sarà la nuova capolista Cremonese, riuscita a sopravanzare l’Alessandria dopo una rincorsa cominciata agli albori del torneo. La pantera si sta affilando gli artigli per un finale di stagione che potrebbe regalare i play-off (meritati) in un’annata piena di colpi di scena e di emozioni. I lombardi si affidano all’esperienza di giocatori e mister, ma il cambio di passo in difesa è arrivato quando Tesser ha iniziato a schierare un ragazzo che tra autunno ed inverno era stato relegato sempre in panchina.

Il suo nome è: Matteo Procopio

Andiamo a scoprire la sua scheda tecnica

Squadra: Cremonese (in prestito dal Torino)

Data di nascita: 4 luglio 1996 (età 20)

Luogo di nascita: Torino

Altezza: 1,78 m

Peso: 70 kg

Piede: sinistro

Ruolo: difensore esterno sinistro

Carriera: Matteo Procopio nasce e cresce nella Torino granata, completando tutta la trafila della scuola calcio prima e del settore giovanile poi. A partire dalla stagione 2014-2015 è membro stabile della formazione primavera con cui fa registrare 14 presenze che contribuiscono alla conquista del titolo nazionale. Le sue prestazioni attirano gli occhi del Cittadella, ma il ragazzo preferisce rimanere a Torino per continuare a crescere. Lo scorso anno aumenta il numero di gare giocare (24) condite da una rete. In estate passa in prestito alla corazzata Cremonese

Cosa colpisce: Procopio è un difensore esterno sinistro che si fa notare in fase di spinta nel fornire assist pregevoli agli attaccanti. Sono rari e spesso preziosi i “terzini” sinistri con un fisico atletico e piede educato e lui ha queste caratteristiche. Inoltre è bravo a muoversi in sintonia con tutto il reparto difensivo e questo fa di lui un giocatore affidabile.

Presenze 2016-2017: 10

Minuti: 864

Goal: 0

Assist: 0

Prospettiva 2017-2018: Serie B

Somiglia a: Antonio Barreca



prenota questo spazio dim. 520px X 120px

Altri articoli in Rubriche


lunedì, 16 aprile 2018, 16:28

Bisogna saper vincere

Dopo i grappoli di gol maturati nelle coppe europee, i lucchesi arrivati a Gorgonzola si augurano che la primavera faccia effetto anche da quelle parti: la Lucchese mette in classifica tre punti che significano salvezza, che schiariscono finalmente un cielo che a tratti sembrava di piombo e consentono di fantasticare...


domenica, 15 aprile 2018, 10:52

Rassegna stampa: missione salvezza (quasi) raggiunta

La bella vittoria di Gorgonzola archivia, anche se non ancora con il conforto della matematica, la pratica salvezza e sfata il tabù Giana aprendo prospettive play off: contro i lombardi, sinora, solo sconfitte: ecco cosa tiene banco nei commenti dei quotidiani in edicola dopo la gara contro la squadra di...



sabato, 14 aprile 2018, 08:33

Numeri alla mano la Giana Erminio è favorita

I Bookmakers danno i numeri per la trasferta dei Rossoneri: padroni di casa favoriti contro una Lucchese cha stenta a trovare la via del gol. Anche gli scommettitori si allineano su questa posizione piazzando il doppio delle giocate sul segno uno rispetto alla vittoria in trasferta della Pantera


lunedì, 9 aprile 2018, 16:44

Si salvi chi può

La quantità di pubblico presente sui gradoni del Porta Elisa per la sfida fra Lucchese e Arzachena certifica che il leggero velo di entusiasmo veicolato dall'appassionante cavalcata finale dello scorso campionato, che aveva riportato qualcuno allo stadio, è definitivamente evaporato