Settore giovanile

Checchi Calcio, ecco l'accordo di collaborazione con la Lucchese

martedì, 14 novembre 2017, 09:17

E' partito oggi l'accordo di partnership fra la Lucchese e la ChecchiCalcio. Infatti da questo pomeriggio sui campi di Carraia si alleneranno alcune delle formazioni giovanili rossonere. Per tre giorni alla settimana il nuovo centro sportivo gestito dalla famiglia Checchi sarà la casa anche dei rossoneri.

Negli altri giorni la ChecchiCalcio invece ospiterà le squadre del settore giovanile del San Filippo calcio. A Carraia,  ecco un centro che sta davvero diventando un punto di riferimento per il mondo calcistico lucchese. 


calendario rossonero 2017


#viasangiorgio21


non perderti la prima partita al porta elisa



Altri articoli in Settore giovanile


sabato, 18 novembre 2017, 19:54

Berretti, che scoppola!

Dura sconfitta della Lucchese di mister Di Stefano contro il Pontedera che passeggia in casa dei rossoneri, vincendo per 3-0. Migliore in campo i portiere Bacci, oggi all'esordio, che ha evitato un passivo ancora più pesante


mercoledì, 15 novembre 2017, 13:01

Il derby va all'Arezzo

Sconfitta amara per gli Allievi guidati da mister Russo costretti a cedere l'intera posta in palio all'Arezzo e puniti dal risultato al termine di una partita giocata - sotto la pioggia battente - su buoni livelli tecnici e con un discreto agonismo. Decide un gol di Jaupay a inizio ripresa 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px



domenica, 12 novembre 2017, 19:56

Fambrini decide il match contro il Pro Piacenza

La Lucchese di mister Graziani torna alla vittoria dopo un digiuno di qualche settimana. Contro gli emiliani, un buon complesso, i rossoneri sono riusciti a imporsi sin dai primi minuti di gioco. Prima è stato Lorenzoni a andare vicino al gol con tiro parato dall'estemo emiliano, poi anche Zocco ha...


domenica, 12 novembre 2017, 15:39

Passaggio a vuoto contro il Pro Piacenza

Partita sotto tono per i ragazzi di Di Bene. Di fronte ad un Pro Piacenza che si presentava a Lucca con una classifica deficitaria avendo solo 3 punti, ma che se l'è giocata a viso aperto, meritando la vittoria