Settore giovanile

La Lucchese al Torneo di Viareggio: se la vedrà con Spal, Genoa e Az Alkmaar

lunedì, 12 febbraio 2018, 10:14

I rossoneri al Torneo di Viareggio, la storica manifestazione del calcio giovanile, a dare notizia della partecipazione della Lucchese sono gli stessi organizzatori della Viareggio Cup che sul proprio sito hanno ufficializzato le formazioni iscritte. Una scelta che genera qualche dubbio, viste le condizioni in cui versa il settore giovanile rossonero alle prese con cronici problemi di liquidità al punto da rendere necessario il pagamento di parte delle spese di trasferta alle stesse famiglie. Per il Torneo di Viareggio, però, la strada seguita è quella di qualche sponsor in grado di coprire gli ingenti costi di iscrizione. Questa mattina si terrà il sorteggio. Parteciperanno all'edizione numero 70 della Viareggio Cup 24 italiane e 16 straniere divise in dieci gironi. Il Torneo avrà inizio lunedì 12 marzo prossimo e si concluderà con la finalissima mercoledì 28 marzo.

 Delle 24 squadre italiane, 12 militano in Serie A (Benevento, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Milan, Sampdoria, Sassuolo - campione in carica -, Spal e Torino), 7 in Serie B (Ascoli, Empoli, Parma, Perugia, Pro Vercelli, Spezia e Venezia), 4 in Serie C (Livorno, Lucchese, Pisa e Pontedera), oltre alla Rappresentativa Serie D. Le formazioni straniere - che arrivano dai cinque continenti - sono: Cai (Argentina), A.P.I.A. Leichhardt (Australia), Bruges (Belgio), Cina Under 19 (Cina), Deportes Quindio (Colombia), Rijeka (Croazia), Pas Giannina (Grecia), Nania (Ghana), Rigas (Lettonia), Abuja (Nigeria), Garden City Panthers (Nigeria), Az Alkmaar (Olanda), Nacional 1950 (Paraguay), Partizan Belgrado (Serbia), Euro New York (Stati Uniti), United Youth Soccer Star New York (Stati Uniti).

Solo nella tarda mattinata di oggi, anche la società rossonera ha ufficializzato la partecipazione con un comunicato: "La A.S. Lucchese Libertas comunica l'avvenuta iscrizione della formazione Berretti rossonera alla 70esima edizione della Viareggio Cup, manifestazione internazionale che prenderà il via lunedì 12 marzo. Questa mattina, lunedì 12 febbraio, il sorteggio dei gironi presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Viareggio e domani (martedì 13 febbraio) alle ore 15 conferenza stampa al Porta Elisa con il DS Antonio Obbedio per esporre programma ed obiettivi di questa prestigiosa spedizione".

Nel frattempo il sorteggio tenutosi in Comune ha collocato i rossoneri nel decimo girone che vede: Genoa, Az Alkmaar (Olanda), SPAL, Lucchese.



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:41

Gli Allievi U17 calano il tris contro la Pistoiese

Bella e importante affermazione degli Allievi Nazionali Under 17 che, al termine di una buona prestazione in trasferta, si impongono con merito sugli avversari della Pistoiese con il risultato netto di 3-0. Un successo che incoraggia i rossoneri che in classifica si vedono a soli tre punti dai play-off


sabato, 19 gennaio 2019, 23:56

Settore giovanile, tutti i risultati del fine settimana

Vittorie per gli U17 Allievi nazionali, per i Giovanissimi Regionali Professionisti 2004 e per gli U16. Pari per i Giovanissimi Regionali Professionisti 2005 nel derby contro il Pisa. Nel femminile sconfitte per le juniores regionali, per l'U15 e per la serie C.



sabato, 19 gennaio 2019, 20:35

La Berretti si impone per 2-0 sulla Carrarese

Bella affermazione dei ragazzi della formazione Berretti allenata da mister Bruno. I rossoneri, con una rete per tempo e al termine di una buona prestazione collettiva, superano la Carrarese nel derby della seconda giornata del girone di ritorno rimettendosi in corsa per l'accesso alle finali nazionali


venerdì, 18 gennaio 2019, 16:12

Settore giovanile, pagate le fatture per il gpl: torna l'acqua calda

Alla fine, tanto per cambiare, dopo l'ennesima figura imbarazzante per la Lucchese, sono state pagare le fatture scadute con l'azienda che rifornisce il gpl per la caldaia dei campi dell'Acquedotto. Negli ultimi giorni, i ragazzi rossoneri avevano continuato a alleanrsi senza poter far la doccia