Settore giovanile

Giovanissime, il derby va al Pisa

domenica, 6 gennaio 2019, 16:29

Nella prima gara che inagura il 2019 per il settore giovanile rossonero, le ragazze di Mister Del Carlo sono uscite battute per 4-3 in una gara combattuta contro le pari età del Pisa. Le prime a passare in vantaggio sono le rossonere con gol di Cadoni, ma le padroni di casa riescono a ribaltare il risultato, portandosi sul 4-3. I tre gol rossoneri portano la firma di Cadoni, Hourigan ed un autogol di una ragazza in nerazzurro.

Pisa-Libertas  4-3

PISA: Vallini, Fabbri, Pardini Anita, Garofalo, Volgano, Procopio, Batistoni, Casarosa, Caporale. A disposizione: Sainati, Pardini Asia.

LIBERTAS: Galo, Baccei, Cadoni, Moriconi (50' Fiori), Gerosa (40' Biondi), Ghezzani, Guidotti (32' Bianchi), Roberti (40' Pucci), Hourigan.A disposizione: Fiori, Biondi, Bianchi, Pucci.

 



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


lunedì, 19 agosto 2019, 18:15

Mister Graziani: "Contento di esser rimasto alla Lucchese"

Il tecnico della formazione Juniores al primo giorno di lavoro: "Siamo partiti in ritardo ma faremo di tutto per accorciare i tempi. Il nostro è un girone duro e tosto che affronteremo con grande umiltà e professionalità. Andremo su tutti i campi per onorare al meglio la maglia della Lucchese"


domenica, 18 agosto 2019, 21:59

Juniores, lunedì il via alla preparazione

I ragazzi di mister Graziani cominceranno gli allenamenti da questa settimana in vista dell'inizio del campionato fissato per il 14 settembre. Ecco tutta la rosa degli Juniores rossoneri



martedì, 13 agosto 2019, 09:16

Juniores, ecco il girone dei rossoneri

Resi noti i gironi degli Junores nazionali: la Lucchese è stata inserita nel girone G con tutte le formazioni toscane ad eccezione di Grassina, Prato e Scandicci, con l'inserimento della Fezzanese, squadra ligure, e del Pontedera fuori classifica, perchè società di Serie C


sabato, 13 luglio 2019, 16:53

Che ne sarà del settore giovanile rossonero?

Lo scorso anno il settore era composto da circa un centinaio di ragazzi che, federalmente, non sono ancora stati liberati e lo svincolo dovrebbe essere ufficializzato dal presidente della FIGC. Il fallimento per ora non ha portato a grandi saccheggiamenti da parte di altre società, anche per il grande lavoro...