Mondo Pantera

Gazzettino d'argento: testa a testa finale tra Fanucchi e Arrigoni

lunedì, 16 aprile 2018, 08:07

A due gare dal termine è sempre aperta la sfida per il comando della classifica del Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. Fanucchi continua a condurre con un piccolo vantaggio su Arrigoni, Albertoni stabilmente terzo.

Anche dopo la gara di Gorgonzola Iacopo Fanucchi rimane in testa alla classifica con un voto medio pari a 6,36, Tommaso Arrigoni insegue a 6,31. Terzo posto per il portiere Albertoni che resta a 6,22.  La corsa per le prime posizioni si ferma qui, visto che né Aufiero né Bertoncini, che si sta rivelando il migliore acquisto della sessione di mercato di gennaio, hanno la possibilità di mettere in cascina un numero sufficiente di gare minime. Poi è il vuoto, con tantissimi rossoneri sotto la sufficienza nel voto medio stagionale: ben tredici, anche se alcuni sono stati poi ceduti nel mercato di gennaio.

Nella gara contro i lombardi, il migliore di giornata è risultato di gran lunga Baroni (voto medio pari a 7,08), dietro di lui Fanucchi e Cecchi (6,75) e Russu (6,33), Poi Arrigoni (6,42) , solo Parker non arriva alla sufficienza. Per verificare tutti i voti basta cliccare sulla rubrica "Promossi e bocciati".  

La nuova edizione, come noto, ha una novità regolamentare: dopo il successo di Francesco Forte nella scorsa edizione, che però non aveva concluso l'annata con i rossoneri, ecco un nuovo paletto sulla strada della vittoria: al premio potranno concorrere solo i rossoneri che termineranno la stagione con la maglia della Lucchese. Resta naturalmente in vigore anche il numero minimo di partite, ovvero la metà più una, quest'anno dunque la soglia minima è fissata in 19 presenze.

 


Altri articoli in Mondo Pantera


mercoledì, 18 luglio 2018, 20:23

L'assessore Ragghianti replica all'Acf Lucchese: "Dispiace..."

L'assessore allo sport Stefano Ragghianti prova a rispondere alle dure critiche di immobilismo mosse dalll'Acf Lucchese che ha dovuto chiudere i battenti in questi giorni: "L'amministrazione è impegnata, per quanto è in suo potere, nel sostegno e nella promozione del settore sportivo"


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"



domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"


martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"