Galleria Rossonera

L'ex Masini: "Quanti ricordi in rossonero..."

venerdì, 26 giugno 2020, 13:19

di diego checchi

Simone Masini, ex attaccante rossonero, è davvero contento della promozione della Lucchese e non lesina i complimenti ai dirigenti rossoneri: "Sono veramente contento: i miei ex compagni ed amici hanno lavorato nel migliore dei modi. Voglio anche fare i complimenti a mister Monaco che non ho avuto mai il piacere di conoscere ma che so che oltre ad un tecnico preparatissimo è una bravissima persona". 

A proposito: è cresciuto sotto le ali di Deoma, Carruezzo e Bruno Russo... 

"E' vero, quanti ricordi da ragazzino. Mi affacciavo per la prima volta alla Serie C e soprattutto con Viscidi in panchina, Deoma mi dava tanti consigli utili. Carruezzo per me era come un maestro. Non potrò mai dimenticare Bruno Russo che in quella stagione faceva il secondo a Viscidi ed alla fine di ogni allenamento si fermava con me per farmi migliorare tecnicamente e mi spronava a dare sempre il meglio: mi hanno veramente aiutato a diventare calciatore". 

Che differenze pensa ci siano far la Serie D e la Serie C? 

"A mio avviso è una categoria totalmente diversa. Sono sicuro che questa società farà il passo secondo la gamba e sono convinto che aprirà un ciclo di modo da far star tranquilli i tifosi che in questi anni ne hanno subite veramente troppe e tante".

Con il calci ofa più niente? 

"Attualmente no perchè lavoro per una parafarmacia online a tempo indeterminato e quindi non voglio perdere questa occasione che mi concede poco spazio e tempo da dedicare al calcio. Voglio comunque ringraziare la società rossonera per aver pensato al mio nome come tecnico per il settore giovanile".


Altri articoli in Galleria Rossonera


lunedì, 15 giugno 2020, 12:57

Pardini e Bartolomei, due giovani cuori rossoneri

Doppia intervista a due dei giovani che si sono messi in mostra nella stagione da poco terminata e che con orgoglio rivendicano la loro Lucchesità : "Emozioni bellissime, speriamo di rimanere nella squadra rossonera a lungo"


venerdì, 5 giugno 2020, 12:30

Vignali: "Ci meritiamo la promozione"

Il giocatore rossonero fa un bilancio del suo anno nella Lucchese: "“Attendiamo l’ufficialità di lunedì e poi speriamo di festeggiare il prima possibile. Abbiamo fatto una grande rincorsa e alla fine siamo riusciti a vincerlo. Le mie migliori gare, contro Caronnese e Seravezza"



giovedì, 14 maggio 2020, 16:54

Capuano: "Le disavventure hanno dimostrato che i tifosi sono il pilastro di Lucca"

L'ex difensore rossonero, ora dirigente a Pietrasanta, ripercorre le sue stagioni nella Lucchese: "Ricordi bellisismi, l’unico problema è che non c’è stata una programmazione adeguata per il futuro. Non è possibile non avere una struttura dove allenarsi, un buon settore giovanile: Lucca è una città che deve avere tutto questo”...


mercoledì, 13 maggio 2020, 08:30

Merlonghi: "Peccato per quell'infortunio..."

L'esterno per due stagioni alla Lucchese rivela che l'estate scorsa sarebbe potuto tornare in rossonero: "Sicuramente gli anni di Lucca sono stati i più belli dalla mia carriera, sia a livello personale che per la piazza.