Galleria Rossonera

Zak Ruggiero ai saluti: "Play off emozione bellissima, meritavano di più"

venerdì, 13 maggio 2022, 07:43

di diego checchi

Zak Ruggiero è stata la più bella sorpresa del finale di stagione. Questo ragazzo che ha lavorato sodo dall’inizio alla fine dell’anno e anche quando non giocava è stato ineccepibile durante gli allenamenti dando sempre il massimo per la squadra. Nel finale di campionato è stato buttato nella mischia dal mister e lui ha ripagato a suon di buone prestazioni coronando anche il suo percorso con un gol nell’ultima partita di campionato contro la Pistoiese, è' stato protagonista anche della partita dei playoff a Gubbio risultando uno dei migliori. 

Come si è trovato a Lucca?

“Benissimo, con tutti, con la squadra, con la città, con i compagni”.

Nelle ultime partite è cresciuto molto.

“Si, sono cresciuto molto come calciatore, come persona e devo dire che quella di Lucca è stata un’esperienza positiva”.

Essere arrivati ai playoff che cosa è significato per lei e per la squadra?

“Non era l’obiettivo iniziale ma poi ce lo siamo presi con le nostre mani. È stata un’emozione bellissima, anche se meritavamo qualcosa di più”.

Qual è il ruolo che predilige?

“Io sarei un trequartista puro, poi posso giocare anche sulla fascia o interno”.

Qual è stata la sua miglior partita giocata quest’anno?

“Senza dubbio quella contro la Viterbese a Viterbo”.

E nel suo futuro che cosa vede?

“Non lo so ancora. È incerto. Devo scegliere bene. Ho altri due anni a Crotone, adesso vedremo cosa fare insieme ai proprietari del mio cartellino”.

Le piacerebbe rimanere a Lucca?

“Si, sono stato bene ma vediamo cosa succede durante il mercato”.

Che impressione le hanno fatto i tifosi della Lucchese?

“A Gubbio è stato bellissimo, si sono fatti sempre sentire e hanno dato una spinta molto importante alla squadra”.

Prima della Lucchese dove ha giocato?

“Ho fatto tutte le giovanili nel Crotone, squadra della mia città, poi un anno in prima squadra, per poi passare in prestito prima alla Pro Vercelli e poi alla Pro Sesto in Serie C”.



Altri articoli in Galleria Rossonera


venerdì, 26 agosto 2022, 09:01

D'Alena si presenta: "Campionato complicato, ma la Lucchese ha grande valore"

Il centrocampista rossonero: "Possiamo ambire play off ma bisogna vedere cosa dice il campo, quello che è certo è che la squadra è costruita per fare bene anche se adesso è presto per definire obiettivi precisi. C'è tanta voglia di fare bene in tutti noi"


martedì, 23 agosto 2022, 16:14

Merletti: "Mi aspetto una stagione importante a livello personale e di squadra"

Il difensore rossonero scuola Milan: "Ho trovato subito un bel gruppo, forti in campo e bravi anche fuori dal campo. Piano piano comincerò anche a conoscere la città ma sono molto contento. La società è ambiziosa e anche il modulo 3-5-2 si adatta molto alle mie caratteristiche per cui non...



venerdì, 19 agosto 2022, 09:30

Benassai: "Determinante nella mia scelta, la presenza di mister Maraia"

Il difensore rossonero, ex Pontedera: “Per adesso non ci poniamo obiettivi ma giocheremo per vincere ogni partita, ma vedremo domenica dopo domenica dove potremo arrivare. Aspettiamo solo l'inizio del campionato per rivedere i tifosi allo stadio"


giovedì, 18 agosto 2022, 08:35

Romero: "L'arrivo a Lucca? La soluzione giusta per me"

L'attaccante rossonero: "Vedo chiarezza nel progetto tecnico della società. Sarà importante partire bene per poter rimanere vicino alle prime cinque in modo da poter dare fastidio a tutte, colmando le lacune tecniche con l’organizzazione di gioco e lo spirito di squadra"