Fallimento Coam, condannati Bacci e Bettucci

mercoledì, 20 marzo 2019, 23:23

Due anni con patteggiamento per Andrea Bacci, ex presidente della Lucchese, per il fallimento della Coam, la società di costruzioni che ha posseduto il sodalizio rossonero per lungo tempo; un anno e mezzo per l'ex amministratore di diritto della società Fabio Bettucci: ecco la sentenza di primo grado emessa dal giudice Fabio Frangini, che ha tenuto conto del fatto che Bacci ha saldato, dai suoi conti, quasi tre milioni di euro dei passivi dell'impresa poi finita in concordato. Secondo l'accusa, il fallimento della Coam sarebbe stato gestito per distrarre fondi anche verso la Lucchese nella misura di 1,14 milioni di euro. La pena è al momento sospesa. 



caffè bonito

Altre notizie brevi


giovedì, 19 settembre 2019, 08:40

Quarta di campionato, tutti gli incontri in programma

Nel prossimo fine settimana andrà in scena la quarta giornata di campionato per il girone A della Serie D. Ecco tutte le gare in programma:


mercoledì, 18 settembre 2019, 18:03

Lombardo a Tuttoc.com: "La Lucchese tornerà protagonista"

Mattia Lombardo, ancora in attesa di trovare la squadra giusta, torna a parlare di Lucchese a www.tuttoc.com con una lunga intervista dove rinnova il suo affetto per i colori rossoneri: "L'obiettivo sportivo è stato raggiunto sul campo ed eravamo convinti che sarebbe servito a salvare una società storica come la Lucchese.



mercoledì, 18 settembre 2019, 17:54

Giudice sportivo: una giornata di squalifica a Marin del Ghiviborgo

Santiga Nicola Marin del Ghiviborgo è stato fermato per un turno dal giudice sportivo e dunque salterà la gara di domenica prossima contro i rossoneri.


mercoledì, 18 settembre 2019, 15:50

Juniores, Iosif squalificato per un turno

Nicolae Sabin Iosif, giocatore della Juniores rossonera, è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo dopo aver letto il referto arbitrale della gara di andata: il rossonero era stato espulso per somma di ammonizioni.