Porta Elisa News

Tragedia di via Veneto: proclamato il lutto cittadino

venerdì, 1 settembre 2017, 21:20

di simone pellico

“Quello che è accaduto in via Vittorio Veneto è di una gravità assoluta che lascia sgomento me, come uomo e sindaco della città, e l’amministrazione comunale tutta”. Queste le prime parole del sindaco Alessandro Tambellini, appresa la notizia del gravissimo incidente che ha coinvolto due operai della ditta Morelli che stavano montando i lumini su un edificio del centro storico con una piattaforma aerea. 

“Non si può morire in questo modo, mentre si sta lavorando. Il mio primo pensiero va ai familiari di Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini. A loro esprimo la mia vicinanza e quella di tutto il Comune. Attendiamo adesso che la Magistratura compia tutte le indagini utili a ricostruire la dinamica di questo disastroso incidente”.

Il sindaco, che si trovava fuori Lucca al momento dell’accaduto, ha fatto subito ritorno in città e si è recato in via Vittorio Veneto, dove ha incontrato anche il vescovo Italo Castellani. “La processione della Santa Croce – ha detto il sindaco – verrà svolta, ma perderà i suoi connotati di festa”.

L’amministrazione comunale, in segno di lutto per quanto accaduto, non collocherà i lumini sugli edifici pubblici per la processione del 13 settembre, che dunque si svolgerà lungo le strade illuminate dai lampioni delle pubblica illuminazione. Il labaro del Comune di Lucca sfilerà in processione listato a lutto e sarà annullato lo spettacolo pirotecnico tradizionalmente in programma dopo la Luminara. Sarà proclamato il lutto cittadino nei giorni in cui si svolgeranno i funerali di Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini.




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro