Porta Elisa News

Tommasi incontra Menichini

mercoledì, 30 gennaio 2019, 14:11

La voce, che circolava già da ieri al Porta Elisa, ha trovato puntuale conferma. Il direttore generale autopresentatosi della Lucchese, Enrico Tommasi ha incontrato Leonardo Menichini. Il colloquio avvenuto non allo stadio, dove ormai la proprietà di Moriconi e dei tre romani evita di presentarsi, è andato in scena questa mattina. Due i possibili scenari, visto che Menichini, che ha vinto un lodo arbitrale sacrosanto, è ancora tecnico sotto contratto della Lucchese. 

Il primo condurrebbe a una sostituzione di mister Favarin, un'ipotesi che trova confema anche nella dura presa di posizione di Obbedio a difesa del tecnico, evidentemente messo in discussione dalla proprietà. Menichini potrebbe dunque sostituire Favarin in caso di esonero, per quanto sia difficile ipotizzare una rimozione immediata, diciamo nei prossimi giorni dell'attuale trainer. Se poi Menichini, rimasto sulla panchina dei rossoneri solo per qualche giorno nell'estate scorsa, dovesse rifiutare l'incarico, automaticamente la Lucchese chiuderebbe le pendenze con lui. A cost zero. Due piccioni con una fava, con Stefano Cuoghi, vero obiettivo di Tommasi, pronto per la panchina e che ha visto la squadra rossonera più e più volte negli ultimi mesi.

Il secondo scenario, in subordine, porterebbe a un tentativo di accordo con lo stesso Menichini per chiudere il rapporto, liquidarlo per una cifra ancora da stabilire e alleggerire il bilancio. Operazione peraltro che sarebbe stata sicuramente più facile l'estate scorsa, quando l'allenatore e e vice di Carletto Mazzone è stato totalmente ignorato e anzi investito da un contenzioso privo di qualunque appiglio legale. Ma è chiaro che la prima ipotesi porterebbe a un vero e proprio bingo per la triade e per Moriconi, tutti rappresentati in questo momento da Tommasi. Anzi, un superbingo: in un colpo potrebbero togliersi di torno, Favarin, Menichini e forse anche Obbedio messo a quel punto all'angolo. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 19 settembre 2019, 19:03

Monaco resta a carte coperte

Contro gli juniores della Lucchese, il tecnico non fa trasparire quale sarà la formazione anti-Ghiviborgo per non vuole dare vantaggi agli avversari e allora ha mischiato le carte. La certezza è che Nannelli non ha giocato la partitella e pare essere in forte dubbio


mercoledì, 18 settembre 2019, 17:57

Nannelli ai box: è in dubbio per domenica

L'attaccante continua a risentire della botta rimediata domenica scorsa. Tutto ok invece per Lucarelli, che ha lavorato con il gruppo, come pure Presicci, che ha superato l'attacco influenzale



mercoledì, 18 settembre 2019, 08:11

Del Prete (curatore fallimentare): "I problemi della Lucchese sorgono prima della cessione a Castelli"

Il curatore fallimentare della Lucchese Libertas 1905 chiede più tempo esaminare la situazione: "C'è molto da dire sull'agonia della Lucchese, qualche danno è stato fatto. E' una situazione complessa, la Guardia di Finanza si era attivata già da prima del fallimento, nel dicembre scorso"


lunedì, 16 settembre 2019, 19:38

Tutti i rischi della difesa a zona

La sconfitta casalinga contro il Real Forte Querceta non deve assolutamente spostare di una virgola il processo di crescita di questa squadra che ha ampi margini di miglioramento, ma la scelta della difesa a zona produce l'assenza di marcature fisse e di riferimenti, come si è visto nel primo gol...