Porta Elisa News

Nuccilli annuncia urbi et orbi: "Firmato il precontratto"

lunedì, 18 marzo 2019, 20:23

La Lucchese procede a passi spediti verso la soluzione finale. Alessandro Nuccilli ha firmato questa sera il precontratto per la cessione della società dalle mani di Aldo Castelli, il prestanome che a dicembre si è intestato la Lucchese in attesa di nuovi soci mai giunti. Il precontratto che non produce effetti nel senso di un vero e proprio passaggio della società è stato siglato a Roma, presente anche Enrico Ceniccola. A confermare l'avvenuta firma è lo stesso Nuccilli, in passato al centro di un uragano di trattative per rilevare società a un passo dal baratro.

"Abbiamo firmato – spiega – ora devono fornire i documenti contabili in base ai quali deciderò il da farsi. Il precontratto serviva proprio a quello e nulla più. Entro il 25 marzo è fissato il termine ultimo per la cessione e entro quella data si saprà di che morte deve morire la Lucchese, sempre non preferiate rimanere con Castelli. Contro entro due-tre giorni di avere il quadro chiaro della contabilità e prendere una decisione".

"La società che rileverebbe la Lucchese si chiama Sport Atlantic Srl, al momento ha 1000 euro di capitale sociale che provvederemo ovviamente a alzare se l'affare dovesse andare in porto. La società è metà mia e metà di Angelo D'Adamo (che lo affiancò nel tentativo non riuscito di rilevare l'Arezzo ndr). In società io farei il presidente, e metterei due persone di fiducia, come amministratore e per la contabilità. Nei prossimi giorni arriveremo al dunque".

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 settembre 2019, 17:57

Nannelli ai box: è in dubbio per domenica

L'attaccante continua a risentire della botta rimediata domenica scorsa. Tutto ok invece per Lucarelli, che ha lavorato con il gruppo, come pure Presicci, che ha superato l'attacco influenzale


mercoledì, 18 settembre 2019, 08:11

Del Prete (curatore fallimentare): "I problemi della Lucchese sorgono prima della cessione a Castelli"

Il curatore fallimentare della Lucchese Libertas 1905 chiede più tempo esaminare la situazione: "C'è molto da dire sull'agonia della Lucchese, qualche danno è stato fatto. E' una situazione complessa, la Guardia di Finanza si era attivata già da prima del fallimento, nel dicembre scorso"



lunedì, 16 settembre 2019, 19:38

Tutti i rischi della difesa a zona

La sconfitta casalinga contro il Real Forte Querceta non deve assolutamente spostare di una virgola il processo di crescita di questa squadra che ha ampi margini di miglioramento, ma la scelta della difesa a zona produce l'assenza di marcature fisse e di riferimenti, come si è visto nel primo gol...


lunedì, 16 settembre 2019, 17:07

Porta Elisa, 200mila euro per i lavori urgenti

Tra le novità introdotte con la seconda variazione del Programma Triennale dei lavori pubblici, che oggi è stata portata all'attenzione della commissione, per essere discussa in consiglio comunale giovedì 19 settembre, ci sono anche i soldi per gli interventi urgenti allo stadio Porta Elisa