Porta Elisa News

I rossoneri riprendono gli allenamenti tra gli applausi

mercoledì, 8 maggio 2019, 19:04

di diego checchi

La squadra ha ripreso ad allenarsi con lo spazio per un momento toccante. I tifosi che erano presenti allo stadio hanno applaudito giocatori e staff tecnico al loro ingresso in campo quando sono usciti dagli spogliatoi per poi dirigersi in palestra. A proposito di questo i rossoneri hanno prima svolto un lavoro atletico con il professore Guidi e poi delle esercitazioni con la palla. I giocatori erano tutti presenti tranne Isufaj ancora alle prese con un piccolo problema fisico e ovviamente Greselin. Aggregati alla prima squadra diversi elementi della squadra Berretti.

Per domani è prevista una seduta pomeridiana e si andrà avanti così fino a sabato. Insomma la squadra ha già il pensiero alla doppia sfida contro il Cuneo e sono già entrati in modalità playout. Per Favarin e Langella ci sarà la possibilità di rivincita perché anche lo scorso anno sulla panchina del Gavorrano si sono trovati a sfidare la squadra piemontese e non andò bene. Ci auguriamo che stavolta riescono a sovvertire il risultato. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

Il diesse visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe"


domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi"



domenica, 15 dicembre 2019, 16:48

Cruciani: "Dobbiamo essere bravi a rimanere attaccati alla vetta"

Michel Cruciani ancora una volta protagonista, ancora una volta autore di un gol straordinario "Sapevamo che affrontavamo una squadra in salute, abbiamo sofferto poco a livello di conclusioni, anzi abbiamo avuto noi qualche occasione per raddoppiare"


domenica, 15 dicembre 2019, 16:44

Carruezzo: "Il motto dei tifosi, "non molleremo mai", è diventato il nostro"

Toni Carruezzo era alla sua prima da allenatore, un'emozione ulteriore per una bandiera della Lucchese: "E' una emozione molto molto particolare, sapete di cosa parlo: sedere sulla panchina della Lucchese è una emozione particolare, una vittoria che vale doppio"