Porta Elisa News

La Caf restituisce due punti alla Lucchese e al Cuneo

martedì, 7 maggio 2019, 17:05

La Corte Federale d'Appello ha parzialmente modificato le decisioni prese in primo grado riguardo alle penalizzazioni inflitte a Cuneo e Lucchese: a entrambe le formazioni sono stati restituiti due punti, che di fatto non modificano comunque la classifica. 

In particolare, alla società rossonera sono stati restituiti due punti per le recidive assegnate in primo grado il 4 aprile scorso, mentre sono stati respinti tutti gli altri reclami presentati. Per il Cuneo, che aveva chiesto la restituzione di sei punti, stessa storia: sono solo due i punti in classifica recuperati. A conti fatti, lo spareggio sarà dunque tra i rossoneri e i piemontesi. Da segnalare che al Bisceglie è stato respinto il ricorso per la restituzione di tre punti e dunque dovrà giocarsi lo spareggio play out con la Paganese. La vincente affronterà poi la vincente di Lucchese-Cuneo. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"