Porta Elisa News

Lombardo racconta l'emozione: "Ho calciato con tutta la forza che avevo dentro"

lunedì, 6 maggio 2019, 12:37

Mattia Lombardo, attraverso il suo profilo Facebook, parla degli attimi che hanno preceduto il tiro dagli undici metri che ha permesso alla Lucchese di approdare ai play out. Il giocatore, ancora una volta, suona la carica per continuare a sognare. 

L'ultima partita di campionato – scrive – un campionato travagliato e difficile che ha messo a dura prova tutti noi. Ogni sera andavo a dormire desiderando di poter dare il mio contributo, decisivo, proprio all'ultima partita, all'ultimo respiro. Quel momento è arrivato. Sul dischetto guardavo il pallone e nella mente ripercorrevo tutte le cose positive di questi mesi nonostante la situazione difficile. Confesso che ho sentito una grande responsabilità ma era esattamente quello che desideravo. Un grande silenzio avvolgeva il Porta Elisa, i nostri tifosi erano con il fiato sospeso". 

"Ho preso la rincorsa – prosegue – mi sono diretto verso il pallone e ho calciato con tutta la forza che avevo dentro, la forza che mi hanno dato tutti quelli che hanno sempre creduto in questa impresa. Questo è il mio modo di ringraziarvi. Ora andiamo avanti perché la strada verso il nostro obiettivo è ancora lunga e piena di ostacoli ma sappiamo che insieme possiamo realizzare qualsiasi impresa. Fino alla fine. #MattiaLombardo".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

Il diesse visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe"


domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi"



domenica, 15 dicembre 2019, 16:48

Cruciani: "Dobbiamo essere bravi a rimanere attaccati alla vetta"

Michel Cruciani ancora una volta protagonista, ancora una volta autore di un gol straordinario "Sapevamo che affrontavamo una squadra in salute, abbiamo sofferto poco a livello di conclusioni, anzi abbiamo avuto noi qualche occasione per raddoppiare"


domenica, 15 dicembre 2019, 16:44

Carruezzo: "Il motto dei tifosi, "non molleremo mai", è diventato il nostro"

Toni Carruezzo era alla sua prima da allenatore, un'emozione ulteriore per una bandiera della Lucchese: "E' una emozione molto molto particolare, sapete di cosa parlo: sedere sulla panchina della Lucchese è una emozione particolare, una vittoria che vale doppio"