Porta Elisa News

Corda smentisce: "Siamo concentrati sulla Lucchese"

martedì, 9 luglio 2019, 17:17

Niente Rieti e/o Carpi: i pensieri di Ninni Corda, ex direttore tecnico del Como, e degli imprenditori a lui legati continuano a essere rivolti alla ripartenza di una nuova società rossonera. Ma il tempo, come conferma Corda stesso, stringe. "Anche oggi – spiega – abbiamo avuto un contatto con l'assessore allo Sport che ci ha confermato che non ci sono novità dalla Figc, serve che la situazione venga sbloccata e si dia vita alla manifestazione di interesse, perché il tempo stringe e se si vuole allestire una rosa competitiva serve tempo. Se abbiamo contattato qualche giocatore della Lucchese dello scorso anno? Sì, Più di uno, ma per ora è chiaro che nomi non ne facciamo. Quanto a mister Favarin, non è stato possibile fare nulla: poche ore dopo che noi abbiamo avuto il primo incontro in Comune ha ufficializzato con la Fidelis Andria".

Secondo Corda, l'attenzione del gruppo imprenditoriale di cui farebbero parte Roberto Felleca, Massimo Nicastro, Maria Concetta Pintus e Corrado Deiana continua a essere rivolto alla Lucchese. "Rieti? Tra qualche giorno – tronca il discorso – torneranno a parlare di noi e del Carpi: la verità è che sino a che queste società non si saranno stabilizzate, continueranno a essere associate a possibili compratori. Per quanto ci riguarda, siamo concentrati sulla Lucchese".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 settembre 2019, 17:57

Nannelli ai box: è in dubbio per domenica

L'attaccante continua a risentire della botta rimediata domenica scorsa. Tutto ok invece per Lucarelli, che ha lavorato con il gruppo, come pure Presicci, che ha superato l'attacco influenzale


mercoledì, 18 settembre 2019, 08:11

Del Prete (curatore fallimentare): "I problemi della Lucchese sorgono prima della cessione a Castelli"

Il curatore fallimentare della Lucchese Libertas 1905 chiede più tempo esaminare la situazione: "C'è molto da dire sull'agonia della Lucchese, qualche danno è stato fatto. E' una situazione complessa, la Guardia di Finanza si era attivata già da prima del fallimento, nel dicembre scorso"



lunedì, 16 settembre 2019, 19:38

Tutti i rischi della difesa a zona

La sconfitta casalinga contro il Real Forte Querceta non deve assolutamente spostare di una virgola il processo di crescita di questa squadra che ha ampi margini di miglioramento, ma la scelta della difesa a zona produce l'assenza di marcature fisse e di riferimenti, come si è visto nel primo gol...


lunedì, 16 settembre 2019, 17:07

Porta Elisa, 200mila euro per i lavori urgenti

Tra le novità introdotte con la seconda variazione del Programma Triennale dei lavori pubblici, che oggi è stata portata all'attenzione della commissione, per essere discussa in consiglio comunale giovedì 19 settembre, ci sono anche i soldi per gli interventi urgenti allo stadio Porta Elisa