Porta Elisa News

Futuro rossonero: due o più cordate in pista?

venerdì, 19 luglio 2019, 17:28

di diego checchi

Ci sarà curiosità per capire quante cordate presenteranno la manifestazione di interesse per l'acquisizione della Lucchese entro il prossimo 25 luglio alle ore 15. Adesso paiono essere due. La cordata che fa capo a Ninni Corda, che si dovrebbe portare dietro gli imprenditori che hanno fatto tornare in C il Como oltre a altri nomi nuovi,  e quella che fa capo a Mario Santoro con Russo, Deoma e un gruppo di imprenditori che fungeranno come sponsor e che stanno approntantando gli ultimi documenti.

"Stiamo lavorando - dice Santoro - per mettere tutto a posto. I nomi degli imprenditori? Certamente non ve lo dirò adesso. Se la Lucchese verrà data a noi sarà tutto più chiaro per tutti. L'importante è che la società possa essere solvibile e che possa durare nel tempo. Al 98 per cento ci presenteremo al bando. Se lo faremo, sarà fatto con il cuore".

A parte queste due cordate, però, rimbalza una voce da giorni di una possibile terza cordata, non della zona, interessata all'acquisizione della Lucchese e che sembrerebbe già aver parlato con il sindaco. Lo scopo sarebbe l'ammodernamento dello stadio Porta Elisa. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 13 dicembre 2019, 08:25

Mercato, ecco i nomi sul taccuino di Deoma

Mentre il portiere Marinca si è svincolato e il difensore Guglielmo è vicino alla firma, ecco i nomi che potrebbero rinforzare la rosa rossonera a centrocampo e sempre in attesa di gennaio, quando potrebbe arrivare un nuovo attaccante


giovedì, 12 dicembre 2019, 22:20

Verso Bra: ancora una volta senza punta di ruolo?

Ecco il dilemma che Monaco si porterà dietro fino a domenica. Nel corso della partitella di oggi, la Lucchese è scesa in campo con 5 under ed ecco perché ci sarebbe ancora posto per un "vecchio". Falomi potrebbe dunque partire dall'inizio con Bartolomei, Papini, Fazzi e Nannelli come under



giovedì, 12 dicembre 2019, 16:59

La Lucchese tra i bambini della Pediatria del San Luca

Giocatori e dirigenti della Lucchese hanno fatto visita ai bambini ricoverati nella struttura di Pediatria dell'ospedale "San Luca", di cui è responsabile la dottoressa Angelina Vaccaro: palloni, magliette e altri gadgets per i piccoli ricoverati e una mattina che resterà dentro tutti i rossoneri


giovedì, 12 dicembre 2019, 07:25

Mammini: "Aspettiamo lo studio di fattibilità"

Disponibilità a venire incontro alle esigenze di dotare la città di un nuovo Porta Elisa adeguato ai tempi vengono riconfermate dall'assessore comunale all'Urbanistica Serena Mammini: "Quello che è certo è che così lo stadio non può andare avanti. Concessione o vendita? Vediamo"