Indennità Straordinaria Covid-19 agli iscritti dei fondi di assistenza sanitaria integrativa dei settori Terziario, Turismo, Servizi

martedì, 24 marzo 2020, 11:57

Con decisione unanime delle parti sociali (tra cui i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs) in tutti i fondi di assistenza sanitaria integrativa dei settori terziario, turismo e servizi: ASTER, CADIPROF, FONDO EST, CASSA PORTIERI, CAS.SA.COLF, COOPERSALUTE, FASIV, FAST, FONTUR, SANIMPRESA, QUAS (che contano circa 2 milioni di iscritti) è stata inserita, nei piani sanitari, una copertura per Covid-19. attiva per i sinistri dal 1° gennaio al 30 giugno 2020. Ai lavoratori iscritti ai fondi che a seguito dell'effettuazione del tampone sono risultati positivi al virus COVID-19, con certificazione rilasciata dalle Autorità competenti su conferma del Ministero della Salute e/o dell'Istituto Superiore di Sanità, si prevede:· in caso di ricovero presso strutture pubbliche individuate per il trattamento del virus dal Ministero, l'Assicurato avrà diritto a un'indennità di €. 40,00 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni all'anno. · qualora, secondo le prescrizioni dei sanitari e con attuazione delle disposizioni in esso contenute, si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al virus, l'Assicurato avrà diritto a un'indennità di € 40,00 al giorno per ogni giorno di permanenza presso il proprio domicilio per un periodo non superiore a 14 giorni all'anno. La diaria giornaliera per isolamento domiciliare verrà corrisposta anche qualora l'Assicurato non abbia preventivamente subito un ricovero. La garanzia è retroattiva, valida per i sinistri certificati dal 1° gennaio e fino al 30 giugno 2020.
Le parti sociali degli enti interessati hanno concordato, per i primi di giugno, di confrontarsi per valutare la situazione e decidere l'eventuale continuazione o valutare altre iniziative.



caffè bonito

Altre notizie brevi


giovedì, 2 aprile 2020, 19:33

Rinnovata fino al 13 aprile l’ordinanza urgente per ztl aperta e parcheggi gratis

È stata rinnovata in serata l’ordinanza urgente che lascia accessibile a tutti la Zona a traffico limitato e dispone la gratuità di tutti i parcheggi a pagamento fino al prossimo 13 aprile, salvo eventuali ulteriori proroghe.


giovedì, 2 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, nelle Rsa fatti 4.873 tamponi su ospiti e operatori: 667 i positivi

Nelle Rsa della Toscana dal 29 marzo alla mezzanotte del 1 aprile sono stati fatti 4.873 tamponi, e 667 (509 tra gli ospiti e 158 tra gli operatori, qualcosa più del 13 per cento) sono finora risultati positivi al Covid-19.



giovedì, 2 aprile 2020, 10:14

"Andare oltre si può": donati tre tablet all'ospedale San Luca

Tre tablet, con relative schede attive per l’emergenza Covid19, sono stati donati all’ospedale San Luca di Luccadall’associazione Andare oltre si puòche li ha consegnati al dott. Cesare Fabrizio Benanti, responsabile del reparto di Terapia Intensiva del San Luca insieme alla dott.ssaDaniela Boccalatte,per offrire ai pazienti in isolamento la possibilità di...


mercoledì, 1 aprile 2020, 17:39

Oltre 7 milioni di euro in arrivo finalmente da Roma per i bus lucchesi

"Ho ricevuto comunicazione dal Governo che sono in arrivo risorse importanti per il rinnovo del parco autobus per le città di Prato e Lucca. Sono molto soddisfatto della cosa e mi complimento con le amministrazioni comunali”.