Galleria Rossonera

La promessa di Lombardo: "Lucca nel mio cuore, con i giusti presupposti, in futuro tornerei"

domenica, 7 luglio 2019, 11:15

di diego checchi

Mattia Lombardo si racconta a Gazzetta Lucchese e ripercorre alcuni momenti della stagione rossonera, ma parla anche del suo futuro. Non vuole sbagliare la prossima scelta professionale e sta valutando le sue possibilità con grande attenzione, ma il ricordo di Lucca è forte, incancellabile.

Cosa sta facendo adesso? 

"In questo momento mi sto allenando con un programma specifico per essere pronto alla prossima sfida professionale".

Ha già avuto proposte da altre squadre?

"Dopo la stagione vissuta a Lucca, dove ho avuto l'opportunità di rilanciarmi, ci sono state diverse manifestazioni d'interesse. Le sto valutando con molta attenzione perché ritengo importante proseguire il mio percorso di crescita professionale".

Si aspettava che la società finisse così come è finita? 

"Speravo che con la salvezza sul campo qualche imprenditore salvasse la Lucchese per dare valore e continuità alla fantastica stagione appena conclusa".

Qual è il più bel ricordo dell'annata a Lucca? 

"Dal punto di vista personale sicuramente il goal contro il Pontedera che ha sancito i playout. E' stata la partita più importante della stagione perché solo vincendo potevamo inseguire e realizzare il nostro sogno. Dal punto di vista del gruppo il ricordo più bello è la cavalcata playout da Cuneo alla salvezza di Bisceglie che rimarrà per sempre nella mia mente e nel mio cuore".

Si sente più maturo come calciatore dopo una stagione come questa? 

"La stagione di quest'anno mi ha fatto crescere davvero sotto tutti i punti di vista. Ora ho accumulato esperienza e consapevolezza nelle mie qualità. Lucca e' stata per me una grande sfida di resistenza e perseveranza".

 Se le chiedessero di tornare in rossonero, lo farebbe?

"Lucca mi è rimasta nel cuore e in futuro, se ci dovessero essere i presupposti, tornerei volentieri per restituire alla città e ai tifosi quanto ho ricevuto in questa stagione".


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 3 ottobre 2019, 07:25

Guidi e Coluccio: "A breve la vera Lucchese"

I preparatori atletici rossoneri fanno il punto della situazione sulla condizione fisica dei ragazzi di mister Monaco: "Abbiamo raggiunto in alcuni casi buoni livelli, in altri singoli atleti a volte si trovano piccole difficoltà. Bisogna vedere se sono dovute a un problema fisico o mentale"


giovedì, 26 settembre 2019, 08:57

Carruezzo: "La vera Lucchese la vedrete a novembre"

Il tecnico in seconda e indimenticabile bomber rossonero parla del momento della squadra: "Abbiamo superato la fase iniziale, quella faticosa e siamo in purgatorio. Credo cominceremo a stare in paradiso dal mese di novembre in poi. i tifosi? Fanno bene a farsi sentire ma ci stiano vicini"



mercoledì, 25 settembre 2019, 11:28

Reggiannini: "Lucchese, non sarà facile uscire dalla serie D"

L'osservatore per la Toscana della Nazionali giovanili parla della ripartenza del club rossonero: "Confido molto nella loro capacità di conoscitori di calcio e di uomini che vogliono molto bene all’ambiente rossonero. Poi è chiaro che dietro a tutto questo ci vuole una solidità economica e soo tranquillo"


sabato, 21 settembre 2019, 08:51

Nieri (Ghiviborgo): "La Lucchese torni in categorie più alte"

Il presidente del club parla alla vigilia della gara con i rossoneri: "La Lucchese ci ha sempre rappresentato tutti quanti, spero che domenica sarà una grande festa dello sport, al di là del risultato. Poi, in campo, è giusto che le squadra battaglino. La squadra di Monaco deve solo trovare...