Calcagno (Aic) a Tuttoc.com: "Molto preoccupato dalla situazione della Lucchese"

giovedì, 10 gennaio 2019, 22:34

Umberto Calcagno, vice presidente dell'Aic, l'Associazione italiana calciatori, ha ribadito la sua preoccupazione per la situazione della società rossonera nel corso di una approfondita intervista rilasciata a www.tuttoc.com: “Parliamo di una società che fino a oggi è risultata adempiente ai controlli Covisoc. Ma sono molto preoccupato per la situazione che si è creata. Il cambio societario, non certo tranquillo da quel che leggo sui giornali, rischia di essere un salto nel buio. E la questione mi preoccupa molto”.



caffè bonito

Altre notizie brevi


domenica, 24 maggio 2020, 19:09

La gioia di mister Favarin: "Lucca merita categorie superiori: promozione conquistata anche grazie a una meravigliosa tifoseria!

Giancarlo Favarin è tornato a parlare della Lucchese per far i complimenti a tutti l'ambiente rossonero attraverso www.tuttoc.com: ""È stata una bella notizia dopo solo un anno di purgatorio è tornata tra i professionisti. Nessuno la dava per favorita essendo partita tardi, ma sicuramente è una notizia importante ritrovarsi non...


sabato, 23 maggio 2020, 15:15

Lucca, i locali delal movida chiudono volontariamente a mezzanotte

Chiusura volontaria dei locali a mezzanotte nei giorni di sabato (oggi) e domenica, come segno di responsabilità e tutela della salute delle persone e volontà di evitare possibili assembramenti prolungati. E’ questa la decisione presa da un gruppo di imprenditori del centro storico, titolari di alcuni dei più noti locali...



sabato, 23 maggio 2020, 15:10

L’Orto Botanico di Lucca compie 200 anni: inaugurato il percorso espositivo

Il 23 maggio 1820 Maria Luisa di Borbone duchessa di Lucca firmava il rescritto con il quale disponeva la consegna della Piaggia Romana – l’antico prato acquitrinoso fra le mura e il convento di San Micheletto – alla scuola botanica del Liceo Reale, l’università di Lucca rifondata nel 1819.


venerdì, 22 maggio 2020, 17:49

Riaprono i musei di Lucca la Torre Guinigi, la Torre delle Ore e l’Orto Botanico

Domani, sabato 23 maggio, riapriranno diverse strutture museali della città: L’Orto Botanico di Lucca sarà accessibile nei due week end di fine maggio a ingresso gratuito con due turni di visita dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.