Porta Elisa News

Mercato, De Feo nel mirino del Gubbio

giovedì, 3 gennaio 2019, 14:16

di diego checchi

Tutto dipenderà da che piega prenderanno el vicende societarie. Ma è chiaro che i rumors di mercato cominciano ad esserci. Per esempio, l'ultima notizia riguarda Gianmarco De Feo. L'attaccante esterno che ha realizzato 7 gol in maglia rossonera è nel mirino del Gubbio. Come abbiamo scritto più volte, nella scorsa estate lui voleva tornare a Lucca a tutti i costi, anche perchè c'era Obbedio che lo conosceva già e ne apprezzava le qualità.

Se dovessero cambiare gli scenari ecco che De Feo potrebbe anche decidere di lasciare Lucca, avendo già lavorato a Savona con certi personaggi tra cui Cennicola e Barghigiani. Galderisi, allenatore del Gubbio, ci ha fatto un pensierino così come su Francesco Forte, ex rossonero ora in forza al Beveren squadra militante in Jupiter Pro League (Serie A belga). Per quanto riguarda De Feo, dovrebbe essere l'Ascoli a girarlo in prestito a un'altra squadra. Se la situazione rimarrà quella attuale, non solo De Feo potrebbe decidere di andarsene perchè giocatori come Gabbia, Lombardo, Falcone, Sorrentino, ecc, ecc, non avrebbero problemi a trovare un'altra sistemazione.  



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"


sabato, 23 maggio 2020, 12:28

Arrivano le mascherine rossonere

Comode, leggere, performanti, lavabili e ovviamente certificate, saranno in vendita da lunedì 25 maggio al Lucchese Point. La società ne ha fatte confezionare di quattro tipi: due sono nere e due sono bianche, con diversi loghi. Per gli abbonati prevista una mascherina in omaggio



sabato, 23 maggio 2020, 12:03

La vittoria sullo scetticismo

Manca soltanto la ratifica del consiglio federale che ci sarà nei primi giorni di giugno, ma la Lucchese è tornata tra i professionisti ed è il momento di gioire seppur a distanza per colpa dell’emergenza coronavirus: una vittoria arrivata grazie al duro lavoro


sabato, 23 maggio 2020, 10:42

Santoro: "Ecco quando ho capito che ce l'avremmo fatta..."

Il direttore generale rossonero rivive l'annata e parla del futuro: "Un'annata fantastica, il minimo comune denominatore è stato un mix di voglia di lavorare, umiltà, passione. Se giocheremo in deroga al Porta Elisa? Prematuro dirlo"